La Juventus vende Szczesny e Bremer: ne arrivano tre con i loro soldi

0
8018

Nasce la Juventus di Thiago Motta, e si anticipano quelle che potrebbero essere le scelte societarie per la prossima stagione

Ormai sembra destinato così: dovrebbe essere Thiago Motta il prossimo allenatore della Juventus, che prenderà il posto di Massimiliano Allegri ormai arrivato alle ultime settimane della sua seconda esperienza, decisamente meno prolifica, dentro la Continassa.

La Juventus vende Szczesny e Bremer: ne arrivano tre con i loro soldi
Wojciech Szczesny (Lapresse) – Juvelive.it

Più si avvicina la fine della stagione più le voci diventano insistenti. E adesso, addirittura, si cominciano a ad anticipare quelle che potrebbero essere le mosse bianconere sul mercato. Un mercato che ovviamente sarà caratterizzato da quelle che sono e saranno le idee del nuovo tecnico. Che un paio di colpi in testa ce li ha. Comunque, andiamo a vedere insieme adesso quello che ha riportato Libero questa mattina.

Via Szczesny e Bremer, la Juve ne prende tre

Per finanziare il mercato le cessioni potrebbero essere due: Szczesny e Bremer. Sul secondo come sappiamo ci sono i radar del Manchester United, il portiere non avrebbe difficoltà, vista l’enorme esperienza e grande affidabilità, a trovare un nuovo club. Chiesa dovrebbe rinnovare il suo accordo, mentre uno tra Kean e Milik potrebbe salutare. Ma chi arriva?

Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori (LaPresse) – Juvelive.it

Calafiori se dovesse partire il brasiliano sembra essere il profilo che piace di più: Motta lo conosce, lo ha praticamente inventato centrale e lo vorrebbe in questa sua nuova avventura che partirà con la difesa a quattro. Sulla corsia l’idea è Sikan dello Shaktar Donetsk; mentre in mezzo al campo a completare il terzo innesto uno tra Koopmeiners dell’Atalanta e Merino della Real Sociedad. In tutto questo dovrebbe anche rimanere Soulè, che tornerà dal prestito al Frosinone. Il nuovo volto della Juventus. Una squadra che sembra praticamente fatta.