Clausola da censura: scatta la nuova penalizzazione in classifica

0
44

Ci stiamo avviando alla conclusione della stagione con ancora tanti verdetti che devono essere emessi, non soltanto in Italia.

Il campionato di serie A a dire il vero sembra già deciso, almeno per quanto riguarda la lotta scudetto. L’Inter potrà festeggiare al più presto, è solo questione di matematica. La Juventus lotta per un posto in Champions e confida nella conquista dei punti necessari per tagliare il traguardo nel corso delle prossime partite.

Clausola da censura: scatta la nuova penalizzazione in classifica

In Germania il Bayer Leverkusen ha già conquistato il titolo, il primo della sua storia, con il popolo rossonero che ha già fatto festa. Si continua invece a duellare negli altri angoli del globo, specie in Premier League. Dove le emozioni, c’è da giurarci, non mancheranno fino all’ultima giornata del torneo. Senza dimenticare la Champions League, che ormai è davvero alle fasi cruciali.

Per il Leeds una potenziale squalifica in arrivo: ecco perché

Come ha spiegato Football Insider proprio in Inghilterra potrebbe presto verificarsi una situazione paradossale, con una potenziale penalizzazione in arrivo. Che non sarebbe la prima per squadre d’oltremanica. E’ il Leeds ad essere “in pericolo”: sta lottando per la promozione in Premier League ma qualora ci riuscisse andrebbe incontro ad un problema.

Clausola da censura: scatta la nuova penalizzazione in classifica
Possibile penalizzazione per il Leeds in caso di promozione in Premier League (Ansa)

Il club inglese infatti ha un accordo con i calciatori: in caso di promozione scatterebbe un bonus di 15 milioni di sterline da versare. Questo potrebbe fargli violare le regole del fair play finanziario e dunque far scattare la penalizzazione. Football Insider spiega dunque che il Leeds potrebbe essere costretto a pareggiare i conti attraverso la cessione di alcuni giocatori di punta. Cosa che fa scattare subito le attenne dei direttori sportivi pronti a farsi avanti con offerte concrete.