Dimissioni ufficiali e svolta storica: Thiago Motta nuovo allenatore

0
5433

Thiago Motta nuovo allenatore. Il mercato dei tecnici sta entrando nel vivo. In vista della prossima stagione si muovono i grandi club.

La stagione calcistica sta entrando nel vivo. Ovunque. Campionati nazionali e competizioni europee per club emetteranno a breve le sentenze più attese.

Thiago Motta nuovo allenatore
Thiago Motta (LaPresse) Juvelive.it

Da quel momento i club inizieranno ad attuare i loro piani in vista della prossima stagione. E non si metterà in moto soltanto il mercato dei calciatori. Anche gli allenatori, infatti, vivranno un’estate da protagonisti.

In Italia, così come in Europa, sono diversi i grandi club pronti a scegliere una nuova guida tecnica per intraprendere un nuovo corso. In Serie A l’Inter, prossima vincitrice dello scudetto, è pronta a blindare il ‘suo’ Simone Inzaghi.

Lazio e Roma hanno cambiato in corsa, più o meno volontariamente, la loro guida tecnica ed Igor Tudor e Daniele De Rossi saranno le loro guide durante la prossima annata. Vi sono, poi, altre società decise, invece, al cambio dell’allenatore.

Juventus, Milan e Napoli sembrano, infatti, pronte al grande passo. Nomi di tecnici che s’incrociano tra i desiderata dei vari presidenti. Ed esattamente come avviene per i grandi calciatori anche per i tecnici più ambiti occorre attenzionare la concorrenza.

Thiago Motta, il profilo più ambito

Al termine della stagione la Premier League saluterà Jurgen Klopp. Il tecnico tedesco del Liverpool, che ha segnato l’ultimo decennio del grande club inglese e non soltanto, a fine stagione lascerà i Reds. Il Liverpool è pertanto alla ricerca di colui che sostituirà il gigante ‘teutonico’.

Jurgen Klopp
Jurgen Klopp (LaPresse) Juvelive.it

E la ricerca del nuovo tecnico da parte del Liverpool potrebbe rappresentare un serio problema per la Juventus. E’ teamtalk.com a lanciare l’allarme. Infatti tra i profili papabili per la sostituzione del tecnico tedesco vi anche Thiago Motta, un prospetto che in questa stagione sta attirando su di sé sguardi ed attenzioni anche fuori dai confini nazionali.

Il nome del tecnico italo-brasiliano è, però, anche il primo della lista di Cristiano Giuntoli per il post-Allegri alla Juventus. La discesa in campo di un club prestigioso come il Liverpool, avversario dell’Atalanta in Europa League ed in piena corsa per la vittoria del titolo in Premier League, può rappresentare un ‘fastidioso’ ostacolo per i bianconeri.