Colpo chiuso prima di Lazio-Juventus: accordo UFFICIALE

0
47

Ci stiamo avvicinando alla conclusione della stagione con il calciomercato che torna a essere grande protagonista.

Anche se ancora mancano diverse partite alla fine di questo campionato di serie A è chiaro che tutti i club si sono già mossi in vista del futuro. Riuscire ad anticipare la concorrenza sta diventando sempre più agguerrita ed è per questo motivo che i direttori sportivi hanno già puntato sul loro taccuino diversi obiettivi da inseguire.

Colpo chiuso prima di Lazio-Juventus: accordo UFFICIALE

Anche la Juventus nella prossima sessione estiva di trasferimenti sarà una delle sicure protagoniste. I bianconeri devono sostituire diversi piedini della loro rosa e vogliono colmare il gap attualmente esistente con l’Inter. Servono insomma rinforzi in tutte le zone del campo per poter sognare di conquistare quello scudetto che ormai manca da troppo tempo a Torino. Nel frattempo la squadra di Allegri ha già messo nel mirino la semifinale di ritorno di coppa Italia contro la Lazio dell’ex Igor Tudor.

Lazio, è ufficiale il riscatto di Guendouzi

A proposito della squadra biancoceleste, proprio prima della sfida contro i bianconeri si registra una ufficialità di calciomercato legata al centrocampista Guendouzi. Prima con Sarri e poi con l’attuale allenatore è stato un titolare inamovibile ed ha conquistato la fiducia dei propri tifosi con il suo impegno costante.

Colpo chiuso prima di Lazio-Juventus: accordo UFFICIALE
Guendouzi (Ansa)

Il francese infatti sarà ufficialmente riscattato dalla Lazio, visto che la clausola che faceva scattare tale accordo con il Marsiglia si è concretizzata con la vittoria sul Genoa, come sottolineato da Tmw. In questo modo i biancocelesti chiuderanno nelle prime dodici posizioni della graduatoria e dunque dovranno versare nelle casse del Marsiglia la somma pattuita di 13 milioni di euro più 5 di bonus. Sicuramente Guendouzi sarà uno dei protagonisti contro la Juventus, con la consapevolezza di essere ormai un leader della formazione capitolina.