Allegri chiude con la Juventus: nuova panchina e Rabiot primo acquisto

0
40

Doppio colpo Allegri-Rabiot: ecco le ultimissime sul futuro di entrambi, in uscita dalla Juventus. 

Per motivi diversi, Allegri e Rabiot possono lasciare la Juventus la prossima stagione. Entrambi, sono nel mirino di un’altra società, che potrebbe mettere a segno il duplice affare dai bianconeri. Se il tecnico andrà via per volere della società, discorso diverso riguardo il centrocampista che ha il contratto in scadenza e, per il momento, non ha aperto al rinnovo.

allegri
Massimiliano Allegri @La Presse Foto – juvelive

Ecco perché Allegri e Rabiot possono proseguire la carriera insieme, in un altro top club. Ci sono nuove voci riguardo la squadra che intende ingaggiare entrambi gli juventini.

Quale sarà il futuro di Allegri? Il tecnico è stato accostato ad un’altra big del calcio europeo. Ecco nuovi aggiornamenti riguardo l’addio dell’allenatore che è, ormai, si ferri corti con l’ambiente Juventus. Scaricato dalla tifoseria, pare che la società sia pronta a dare il benservito all’allenatore che è pronto a guidare un altro top club. Ecco nuovi aggiornamenti di mercato sul possibile arrivo di Allegri che, come primo acquisto, potrebbe accogliere proprio Adrien Rabiot, in scadenza con la Juve e pronto per una nuova avventura.

Allegri-Rabiot, doppio addio Juventus: ecco la nuova destinazione

Secondo quanto riportato da calciomercato.it, Ariedo Braida sta per diventare un consulente del Bayern Monaco. Considerati  i rapporti di stima con  Karl Heinz Rummenigge, tornato un anno fa nel club tedesco, l’ex Milan può ricoprire questo prestigioso incarico ed incidere sulle prossime scelte del Bayern Monaco, alle prese con il sostituto di Tuchel.  In qualità di consulente, Braida potrebbe consigliare al Bayern Monaco Massimiliano Allegri  che è ad un passo dall’addio dalla Juventus. A conferma di ciò, anche i buoni rapporti fra l’agente di Allegri, Giovanni Branchini, e lo stesso Rummenigge.

rabiot e allegri
Allegri e Rabiot @La Presse Foto – juvelive

Alla panchina del Bayern sono accostati Zidane e De Zerbi ma nelle ultime ore è uscita fuori anche la candidatura di  Massimiliano Allegri. Per motivi diversi, potrebbero incrociarsi, nuovamente, le strade con di Rabiot, uno di quelli seguiti dai bavaresi per la prossima stagione. Il mancato rinnovo con la Juventus, spinge il francese verso l’addio. Dal prossimo primo luglio, infatti, sarà libero di firmare a parametro zero con qualunque club. Il Bayern è una delle pretendenti, visto che già in passato si è interessata al centrocampista francese.