Juventus avanti tutta: il primo acquisto è già deciso

0
36

Rivolgere lo sguardo alla prossima stagione è ormai doveroso per una Juventus che vuol far sognare in grande la tifoseria.

In questo campionato di serie A la formazione di Massimiliano Allegri ha disputato un girone d’andata davvero ad altissimi livelli, rimanendo incollata all’Inter capolista. Dopo aver perso però lo scontro diretto c’è stato un netto calo di rendimento, che ha fatto perdere ai bianconeri delle posizioni di classifica.

Juventus avanti tutta: il primo acquisto è già deciso

Niente ovviamente perduto perché l’obiettivo da conquistare in questo torneo è la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Qualificazioni che otterranno le prime cinque classificate della serie A. La Juventus è dunque pienamente in linea con i suoi obiettivi e spera di tornare a giocare in Europa sia per motivi sportivi che per quelli economici. I soldi che entreranno nelle casse del club saranno indispensabili per far sì che a Torino possano arrivare dei calciatori in grado di elevare il tasso tecnico della squadra.

Juventus, Samardzic rinforzo vicino per il centrocampo

Di sicuro il lavoro non manca al direttore Giuntoli, che da tempo ha già stilato una lista di potenziali obiettivi per rinforzare una squadra che ha la necessità in primis di avere a disposizione dei volti nuovi in mezzo al campo. Ormai da tempo si sta parlando di Samardzic come uno dei possibili obiettivi strategici della Juventus per il futuro.

Juventus avanti tutta: il primo acquisto è già deciso
Samardzic (LaPresse)

Dal resto al centrocampista dell’Udinese ha dimostrato di essere un potenziale top player del nostro campionato. Sa fare bene entrambe le fasi e non gli manca di certo anche il fiuto del gol. I friulani sembrano essere rassegnati alla sua partenza al termine di questo campionato e la Juventus pare essere l’unica società di serie A pronta a fare un investimento importante per averlo. Attenzione anche al prezzo, che potrebbe essere più basso in caso di retrocessione dell’Udinese in serie B.