Rissa furibonda: UFFICIALE, saltano Juventus-Milan

0
50

Il campionato di serie A ha emesso il suo primo verdetto, quello più importante. L’Inter infatti ha vinto matematicamente lo scudetto.

Per i nerazzurri decisivo è stato il successo ottenuto nel derby contro il Milan, modo davvero straordinario per suggellare una superiorità che è stata netta per la squadra di Inzaghi. Un cammino con pochi passi falsi verso un tricolore quasi “annunciato”.

Rissa furibonda: UFFICIALE, saltano Juventus-Milan

Soltanto la Juventus è riuscita nella prima parte della stagione a reggere il ritmo dei nerazzurri, poi dopo aver perso lo scontro diretto i bianconeri hanno alzato bandiera bianca. La squadra di Allegri adesso deve cercare di tagliare al più presto il suo traguardo, vale a dire la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. L’Inter intanto può festeggiare la seconda stella, senz’altro un momento storico per i nerazzurri. Che stanno regalando delle grandi soddisfazioni alla propria tifoseria.

Juventus-Milan senza Calabria e Hernandez: saranno squalificati

Il finale del derby è stato davvero rovente. Il Milan ha cercato con tutte le sue forze di acciuffare quantomeno il pareggio, ma non c’è riuscito. Grande il nervosismo tra i giocatori, con conseguente recupero infuocato che ha portato l’arbitro ad estrarre dei cartellini rossi.

Rissa furibonda: UFFICIALE, saltano Juventus-Milan
Una fase del derby (Ansa)

Sono stati espulsi, nelle fila rossonere, i due esterni difensivi Calabria e Theo Hernandez. Ancora altre notizie pessime dunque in arrivo per Pioli. L’allenatore del Milan infatti dovrà fare a meno dei due giocatori per la prossima sfida, in programma sabato prossimo contro la Juventus. Guai però a pensare che questo possa essere un piccolo vantaggio per gli uomini di Allegri. I rossoneri hanno una rosa lunga e di qualità, per cui quello dello Stadium sarà un altro scontro molto importante e da giocare al massimo: in palio ci sono punti Champions.