“Ecco cosa faremo con Allegri”: Giuntoli ne svela il futuro in diretta

0
927

Arrivano le parole da parte di Cristiano Giuntoli, nel pre partita della semifinale di ritorno di Coppa Italia Lazio Juventus. 

giuntoli
Cristiano Giuntoli @La Presse Foto – juvelive

Ecco le dichiarazioni da parte del dirigente della Juventus Cristiano Giuntoli che, ai microfoni di Mediaset, ha fatto il punto della situazione sul futuro dei bianconeri a partire dalla scelta riguardo la conferma di Massimiliano Allegri.

Annuncio di Giuntoli su Allegri

“Per noi raggiungere la finale è un traguardo importante. A inizio anno avevamo come obiettivo quello di ottenere la qualificazione in Champions League, che è importante dal punto di vista economico e come visibilità per i ragazzi. Siamo in corsa per questo e anche qui in Coppa Italia, speriamo di fare bene e conquistare la finale”.

“Allegri? Il rinnovo non c’entra, è una considerazione postuma che sarà fatta in separata sede. Ci confrontemeremo riguardo il mercato e le cose da fare per il futuro”.

Juventus, Del Piero non assolve Allegri: "Lasciamolo fare a loro"
Allegri (LaPresse)

“Cagliari? Se vediamo i punti fatti all’andata e ritorno, c’è stato un calo dovuto al fatto che abbiamo cullato fino alla fine un sogno ma che poi abbiamo perso. Ecco perché i punti per strada sono stati persi anche per approcci sbagliati alla partita e scelte arbitrale discutibili. Noi non parliamo mai di questo, ma le cose sono evidenti. Non è un problema comunque. Sapevamo qual’era il nostro obiettivo, adesso cerchiamo di arrivarci con forza e determinazione”.

“Maglia numero 10 a Yildiz? Abbiamo tanti ragazzi bravi. Quest’estate gli abbiamo fatto 4 anni di contratto, in futuro parleremo con lui per pianificare il tutto. Ci puntiamo ma non vogliamo dargli pressioni. Ci vorrà un po’ di pazienza, puntiamo molto sulla crescita di questi ragazzi giovani ma serve tempo”.