La Juventus beffa l’Inter e chiude l’affare: l’erede di Bremer arriva subito

0
48

La Juventus beffa l’Inter e chiude l’affare, Giuntoli pronto ad anticipare i nerazzurri nel caso in cui il brasiliano dovesse fare le valigie.

Un gol di Arek Milik nel finale di gara, quando ormai la partita con la Lazio stava lentamente scivolando verso i tempi supplementari, ha regalato alla Juventus un biglietto per la finale di Coppa Italia. I bianconeri torneranno dunque allo stadio Olimpico il prossimo 15 maggio, nel tentativo di riuscire a sollevare un trofeo a distanza di tre anni dall’ultima volta.

La Juventus beffa l'Inter e chiude l'affare: l'erede di Bremer arriva subito
Bremer – Juvelive.it (Lapresse)

Massimiliano Allegri a fine match ha potuto tirare un lungo sospiro di sollievo: la Signora ha tremato, subendo la “quasi” rimonta dei biancocelesti, ma alla fine ce l’ha fatta. Pur perdendo, grazie al 2-0 della semifinale d’andata, si giocherà il titolo contro una tra Atalanta e Fiorentina, che si daranno battaglia stasera nell’altra semifinale. Per la Juve è in ogni caso un traguardo importante, perché le dà la certezza di partecipare alla prossima Final Four di Supercoppa Italiana in Arabia Saudita, che ha cambiato formata da quest’anno coinvolgendo anche la seconda in classifica in campionato e la finalista della Coppa Italia.

La Juventus beffa l’Inter e chiude l’affare, Giuntoli ha in pugno Hermoso

Supercoppa che, rispetto alle precedenti edizioni, garantisce degli introiti economici non indifferenti. E che in epoca di “austerità” fanno sempre molto comodo.

Hermoso free agent: Juve, Inter, Roma e Aston Villa
Mario Hermoso @La Presse Foto – juvelive.it

Indubbiamente una buona notizia per il responsabile dell’area tecnica Cristiano Giuntoli, in questi giorni a caccia di occasioni per rinforzare la rosa bianconera. Dalla Spagna, intanto, sono sicuri che la Signora sia tornata sulle tracce di Mario Hermoso, difensore classe 1995 dell’Atletico Madrid in scadenza di contratto (che piace anche all’Inter). Stando a quanto riporta Masfichajes.com, sarebbe il candidato numero uno per sostituire Bremer, qualora il centrale brasiliano dovesse finire in Premier League. Su di lui, infatti, c’è il Manchester United, a quanto pare disposto a sborsare 60 milioni di euro per portarlo in Inghilterra.