Pioli al posto di Allegri: accordo biennale, è fatta

0
273

Stefano Pioli al posto di Massimiliano Allegri: la scelta ormai è stata fatta. Ecco la situazione che si potrebbe creare tra poche settimane

Il campionato non è ancora finito ma com’è giusto che sia sono diversi i club che stanno iniziando a preparare la prossima stagione. E mai come la prossima estate ci potrebbero essere molteplici movimenti in panchina.

Pioli al posto di Allegri: accordo biennale, è fatta
Stefano Pioli, è alla conclusione della sua esperienza con il Milan (Lapresse) – Juvelive.it

Non è ufficiale, ma tutto porta ad un addio anche di Massimiliano Allegri, con Thiago Motta pronto a sostituirlo sulla panchina bianconera. E dove potrebbe andare il tecnico livornese? Non si sa, di certo nelle scorse settimane è stato accostato anche al Napoli di De Laurentiis, ma secondo le informazioni che sono state riportate da Il Mattino, il patron azzurro una decisione l’avrebbe già presa: è arrivato il momento di Stefano Pioli.

Pioli al Napoli, ecco la situazione

Allegri quindi potrebbe rimanere senza panchina in Italia, a meno che non intervenga il Milan (si è parlato anche di questo), visto che il Napoli, non potendo arrivare a Conte, avrebbe già offerto un ricco contratto all’attuale allenatore dei rossoneri.

Allegri al posto di Pioli: “paga” la Juve
Allegri (AnsaFoto) – Juvelive.it

Per Pioli sarebbe pronto un contratto biennale da 3 milioni di euro all’anno, anche se prima deve liberarsi dal suo attuale accordo con il Milan che vale 4,1 milioni di euro. Insomma, ci sono tanti soldi in mezzo e visto quello che ha passato negli ultimi mesi, siamo convinti che anche il tecnico di Parma – così come il livornese – non vorrà lasciare nulla indietro. Ma intanto una prima mossa DeLa l’avrebbe fatta. E Allegri come detto potrebbe rimanere senza panchina.