Juventus-Milan, Allegri lo cambia: Vlahovic è una furia in panchina

0
153

Juventus-Allegri, Vlahovic è una furia in panchina dopo il cambio voluto da Massimiliano Allegri. Ecco la reazione dell’attaccante

Una Juventus ad alta tensione. Perché Massimiliano Allegri ha deciso due cambi poco dopo l’ora di gioco togliendo dal campo Dusan Vlahovic e Kostic. E se il secondo – che ha dato il posto a Chiesa – non ha detto nulla, il centravanti non le ha mandate a dire.

Juventus-Milan, Allegri lo cambia: Vlahovic è una furia in panchina
Vlahovic (Lapresse) – Juvelive.it

All’inizio sembrava quasi sorpreso, Vlahovic, del cambio. Non si aspettava sicuramente di uscire. Ma poi ha dato il “meglio” di sé nel momento in cui si è avvicinato alla panchina di Allegri. Secondo il bordocampista di Dazn, l’attaccante non ha nascosto in nessun modo la sua delusione, andando in escandescenze.

Juventus-Milan, la reazione di Vlahovic

Prima ha dato una manata alla bandierina e poi appena arrivato in panchina ha lanciato una bottiglietta, ha dato un’occhiataccia ad Allegri anche se gli ha girato a largo. Insomma,  non l’ha preso per niente nel modo migliore.

Una situazione che sicuramente non è piaciuta a nessuno e che nel post partita sarà oggetto di domande e di dovuti chiarimenti da parte di Allegri che andrà in conferenza stampa. Mancano pochi minuti alla fine è il risultato è sempre zero a zero. La Juve ha avuto un’altra grande occasione con Kostic e Danilo, che ha centrato in pieno Sportiello a terra che aveva respinto la prima conclusione del serbo. Vlahovic, comunque, è uscito poi dal campo andando negli spogliatoi con la borsa del ghiaccio sul ginocchio destro. Non sono esclusi quindi dei problemi fisici.