Juventus, il nuovo allenatore ‘zittisce’ Allegri: la scelta su Varane

0
2618

Juventus, ormai Allegri è destinato all’addio e arrivano sempre più conferme di un divorzio alla fine dell’anno. Ecco quello che sta succedendo

Ormai di dubbi, a quanto pare, non ce ne stanno più. Anche ieri sera sono arrivate delle notizie quasi certe sull’addio di Massimiliano Allegri alla fine di questa stagione. La Juventus ha scelto Thiago Motta e si attende solo ed esclusivamente la fine dell’annata per mettere nero su bianco e chiudere i conti col passato. E poi ovviamente verranno anche messi nero su bianco tutti gli obiettivi sul mercato.

Juventus, il nuovo allenatore 'zittisce' Allegri: la scelta su Varane
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Giuntoli si sta muovendo da tempo, cercando anche degli elementi che potrebbero arrivare a parametro zero. E tra questi, secondo le informazioni riportate da Edoardo Mecca, alla Juventus sarebbe stato proposto il profilo di Varane, ex Real Madrid adesso al Manchester United, che si libererebbe alla fine della stagione. Una situazione, si legge ancora, da monitorare anche se per il momento sarebbe arrivata una risposta molto tiepida da parte dei bianconeri.

La situazione Alcaraz

Il nuovo allenatore della Juventus, inoltre (che Mecca ha detto più volte sarà Thiago Motta senza mai fare un passo indietro) avrebbe chiesto anche di aspettare su Alcaraz, il centrocampista argentino arrivato a gennaio.

Thiago Motta. Priorità alla Juventus
Thiago Motta (Lapresse) – Juvelive.it

Allegri lo ha visto pochissimo, e invece Motta sta cercando di capire la situazione e non è escluso in tutto questo il rinnovo del prestito. Insomma, il nuovo allenatore a quanto pare inizia ad avere le idee chiare sul futuro dei bianconeri e ha già preso possesso, o per meglio dire sta iniziando a farlo, della propria rosa.