“Conte al posto di Allegri”: niente Thiago Motta, game over Giuntoli

0
35

“Conte al posto di Allegri”, c’è anche chi storce il naso di fronte all’eventuale arrivo del tecnico italo-brasiliano. 

Cristiano Giuntoli, dallo scorso luglio responsabile dell’area tecnica della Juventus, non ha ancora sciolto le riserve per quanto riguarda il futuro di Massimiliano Allegri. Si è limitato a delle dichiarazioni sibilline, l’ex direttore sportivo del Napoli.

“Conte al posto di Allegri”: niente Thiago Motta, game over Giuntoli
Conte – Juvelive.it (Lapresse)

Più che sibilline, di circostanza, visto che ha sempre speso delle belle parole per l’allenatore livornese nelle ultime interviste rilasciate alla stampa. Parole veritiere? Difficile saperlo con certezza. Fatto sta che Giuntoli, da mesi, si sta muovendo su più “fronti”. Non è da escludere, dunque, che Allegri siederà sulla panchina bianconera anche il prossimo anno, come da contratto, ma nel caso in cui la stagione della Signora non dovesse concludersi nel migliore dei modi – leggasi eventuale sconfitta nella finale di Coppa Italia e qualificazione alla Champions League in bilico fino all’ultimo – tutto potrebbe accadere. E non sorprenderebbe un dietrofront da parte del dirigente bianconero. Uno dei principali candidati a prendera il posto di Allegri è sicuramente Thiago Motta, capace quest’anno di riportare il Bologna in Europa dopo oltre vent’anni dall’ultima volta.

“Conte al posto di Allegri”, Oppini “stronca” Motta

In tanti, tra i tifosi, continuano ad invocare il nome del tecnico italo-brasiliano, uno che ha dimostrato di avere le stimmate del predestinato.

Eppure c’è chi, di fronte ad un eventuale venuta di Motta, storce il naso. E lo ritiene forse non pronto per guidare un club come la Juventus. Tra questi c’è anche il noto tifoso bianconero ed opinionista Francesco Oppini, intervenuto durante la trasmissione Tutti Convocati. Mi assumo la responsabilità di quel che dico – ha detto – credo la Juventus con Giuntoli abbia sbagliato e che saremo di fronte ad anni particolari se non sarà affiancato da qualcuno. Se devo mollare Allegri prendo Conte, se devo prendere Motta mi tengo Allegri tutta la vita”.