Conte nuovo allenatore della Juventus: svolta segreta, c’è un via libera

0
40

Conte nuovo allenatore della Juventus. Adesso arriva la svolta segreta con tanto di via libera: tutti i dettagli della situazione.

Secondo le ultime indiscrezioni, riportate da ‘Rudy Galetti’, Antonio Conte resta fermamente intenzionato a tornare sulla panchina della Juventus. Da quanto emerso, non vi è stato alcun cambiamento nella posizione del tecnico rispetto alle voci che circolavano già lo scorso ottobre.

Il cambio è UFFICIALE: Conte semina il caos, ecco cosa è successo
Antonio Conte (LaPresse)

Le voci riguardanti il possibile ritorno di Conte alla Juventus hanno preso sempre più piede, specialmente ora che i bianconeri non hanno ancora trovato un accordo con nessun allenatore per la prossima stagione. La squadra di Torino sta valutando attentamente la posizione di Conte e sembra che il suo ritorno sia sempre più considerato come una reale possibilità.

Conte vuole solo la Juve: opportunità bianconera

Il cambio è UFFICIALE: Conte semina il caos, ecco cosa è successo
Antonio Conte (LaPresse)

Allo stesso tempo, tuttavia, si è appreso che Milan e Napoli non sono opzioni concrete per il futuro di Conte. Questa dichiarazione potrebbe mettere in luce il desiderio del tecnico di tornare a lavorare con la Juventus e potrebbe rafforzare ulteriormente le voci riguardanti il suo possibile ritorno. Il rapporto tra Conte e la Juventus è sempre stato molto forte, considerando il successo ottenuto dal tecnico durante il suo precedente mandato sulla panchina bianconera. Il suo ritorno potrebbe rappresentare una mossa strategica per la Juventus, che cerca di tornare ai vertici sia in Italia che in Europa.

Conte ha rappresentato tanto per la Juventus, prima da giocatore e poi da allenatore, con una parentesi vincente, anche, alla guida dell’Inter. Ora, Conte, potrebbe riprendersi la sua Juventus dov’è stato capitano e poi allenatore. Il desiderio c’è ma la società dovrà fare i conti anche con le proprie finanze. Certamente, arrivare a Conte non sarà semplice ma se lui dovesse muovere in primis i suoi passi, allora, il nuovo matrimonio tra le parti potrà essere possibile. Rimaniamo in attesa di scoprire quale sarà il prossimo tecnico della Juventus dalla prossima stagione.