Bancomat Soulé e sgarbo azzurro: il grande ex affonda il colpo

0
27

Bancomat Soulé: la Juventus ha in mente di ascoltare le offerte per l’argentino in prestito al Frosinone. Il grande ex pronto allo sgarbo

Secondo il Corriere dello Sport in edicola questa mattina la Juventus ha preso una decisione su Soulé, l’attaccante che i bianconeri nel corso della passata estate hanno mandato in prestito al Frosinone.

Bancomat Soulé e sgarbo azzurro: il grande ex affonda il colpo
Soulé (Lapresse) – Juvelive.it

Un bancomat, praticamente, per finanziare le prossime operazioni di mercato in entrata. Con un prezzo già fissato e con alcune società già interessate a trattare il giocatore arrivato a doppia cifra in questa annata importante alla corte di Di Francesco. E udite udite, ci potrebbe anche essere uno sgarbo dell’ormai ex dirigente bianconero – che non si vede in giro da un poco, confermando quindi tutte quelle voci che lo hanno accompagnato nel corso delle ultime settimane – che ci avrebbe messo gli occhi addosso per portarselo nella sua nuova esperienza.

Soulé al Napoli, prezzo fissato

Il prezzo del cartellino, si legge sul quotidiano, lo conosce anche il Napoli di Manna. Sì, proprio il braccio destro di Giuntoli nella prima parte di stagione andrà a fare il diesse in Campania, e come primo regalo si vorrebbe portare appunto l’argentino cresciuto in maniera esponenziale nel corso di questa stagione.

Calciomercato Juve
Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna (LaPresse) – Juvelive.it

E il prezzo? La Juve vorrebbe piazzare un colpo in uscita dal valore di 25milioni di euro, ma non solo: ci si aspetta dalle parti di Torino l’accensione dei radar in maniera definitiva da parte di qualche club inglese pronto a fare follie per l’esterno d’attacco che sta incantando: un’asta vera e propria, che faccia lievitare il costo e che permetta a Giuntoli di piazzare il tesoretto. Insomma, tutto deciso anche in questo caso. Ormai le intenzioni appaiono davvero chiare a tutti.