Elkann l’ha fatto ancora: colpo alla Cristiano Ronaldo, manca solo l’annuncio

0
23531

Elkann e la trattativa inaspettata. Ecco cosa sta succedendo. Tutti i dettagli della situazione riguardo all’ultimo colpo.

Dopo giorni di speculazioni e indiscrezioni, sembra che l’atteso incontro tra la Ferrari e il leggendario progettista Adrian Newey sia finalmente avvenuto. La sua lunga e fruttuosa collaborazione con la Red Bull è giunta a termine, con la risoluzione anticipata del contratto raggiunta dopo una riunione intensa.

Accordo raggiunto: soldi a palate per Exor, arriva un miliardo
John Elkann (LaPresse) – juvelive.it

La scorsa sera, mentre la scuderia Ferrari si preparava per la gara a Miami, Cyril Vasseur, il team principal, ha fatto un’eccezione non accompagnando la squadra e dirigendosi invece a Londra per incontrare Newey. Questo incontro ha segnato la conclusione dell’accordo tanto atteso che si vocifera da tempo.

Ferrari-Newey: è ufficiale

Accordo raggiunto: soldi a palate per Exor, arriva un miliardo
John Elkann (Instagram) – juvelive.it

Un colpo di scena incredibile nella Formula 1, c’è già l’annuncio ufficiale, ora c’è il via libera e Newey può iniziare immediatamente a lavorare sulla vettura del 2026. Questa mossa consente al progettista di mettere a frutto la sua genialità senza vincoli di “gardening”, ossia senza dover rispettare periodi di inattività contrattuale. L’interesse della Ferrari per Newey dimostra l’ambizione della scuderia nel tornare ai vertici della Formula 1. La decisione del presidente John Elkann di puntare su una coppia composta da Lewis Hamilton e Adrian Newey testimonia l’importanza che il Cavallino Rampante attribuisce al suo destino sportivo, accanto ai successi commerciali.

L’unione tra la leggenda vivente della progettazione automobilistica e il prestigioso marchio Ferrari promette di essere un binomio vincente, suscitando entusiasmo tra i tifosi e le speranze di una nuova era di trionfi nel mondo delle corse. Resta ora da vedere come questa collaborazione si tradurrà in pista, ma le prospettive sono già molto promettenti. Un colpo che, paragonato a quello nel calcio, può essere metaforicamente accomunabile a quando la Juventus prese Cristiano Ronaldo, stravolgendo così il campionato di Serie A.