“Confronto De Zerbi-Juventus”: hanno chiuso tutto

0
29

“Confronto De Zerbi-Juventus”, il tecnico dei Seagulls a giugno potrebbe lasciare l’Inghilterra: ecco le probabilità di un ritorno in Italia.

Dalle stelle alle stalle: questo è il mondo del calcio, bellezza (cit.). Non se la sta passando affatto bene il più interessante tra i tecnici italiani, Roberto De Zerbi. Sì, perché se un un anno fa la stampa nazionale – e soprattutto quella internazionale – lodava le gesta dell’ex allenatore di Sassuolo e Shakhtar Donetsk parlando di “miracolo Brighton”, adesso sono in tanti a buttare la croce addosso al tecnico bresciano.

“Confronto De Zerbi-Juventus”: hanno chiuso tutto
De Zerbi – Juvelive.it (Lapresse)

I suoi Seagulls, infatti, non sono riusciti a replicare quello che avevano fatto nella passata stagione e quasi certamente chiuderanno il campionato fuori dalle posizioni che contano, lontano da quell’Europa conquistata per la prima volta lo scorso maggio. Un calo che è spiegabile con i numerosi infortuni con cui De Zerbi ha dovuto fare i conti da settembre in poi. Non ha mai avuto l’intera rosa a disposizione e le seconde linee non si sono rivelate all’altezza dei titolari. Il Brighton oggi è una squadra che fa fatica in entrambe le due metà campo: subisce troppi gol e ne segna pochissimi.

“Confronto De Zerbi-Juventus”, Momblano: “È avvenuto lo scorso inverno”

Difficile, stando così le cose, immaginare che De Zerbi resti nel sud dell’Inghilterra. Poche settimane fa, durante un’intervista, disse chiaramente che non era una sua priorità rinnovare con il Brighton.

In tanti in questi mesi hanno pensato a lui, tra cui il Bayern Monaco, sulle tracce del tecnico che dovrà prendere il posto di Thomas Tuchel. De Zerbi in realtà è stato a più riprese accostato anche alla Juventus ma si è trattato, nella maggior parte dei casi, soltanto di una suggestione. Secondo il giornalista Luca Momblano, intervenuto durante la trasmissione Juventibus, le possibilitò di vederlo sulla panchina bianconera a luglio sono prossime allo 0, sebbene lo scorso inverno “ci sia stato un confronto”.