Simeone sfida la Juventus: colpo a sorpresa da 20 milioni di euro

0
29

Atletico Madrid e Juventus in corsa per il gioiello della Premier League: colpo da 20 milioni di euro per l’estate

Il calciomercato estivo si avvicina e diversi giocatori potrebbero tornare di moda per la Serie A e non solo.

L'Atletico Madrid sfida la Juventus per Greenwood
Cholo Simeone LaPresse

Uno di questi è il talento britannico Mason Greenwood che sta disputando una buona stagione in prestito al Getafe che al momento lo vede a quota 19 gol e 6 assist in stagione tra Liga e Coppa del Re e che in estate era orbitato in chiave Serie A. Il classe 2001 inglese a fine stagione farà ritorno al Manchester United ma difficilmente resterà. Di conseguenza il suo nome sarà piuttosto caldo in chiave mercato. Secondo quanto riportato da Caught Offside, sia Atletico Madrid che Juventus sarebbero sulle tracce di Greenwood che durante la scorsa estate è stato vicino anche alla Lazio. Il Manchester United, però, chiede una cifra alta, di circa 17 milioni di sterline (20 milioni di euro). Giusta, probabilmente, per il valore assoluto del calciatore che però ha avuto stagioni controverse, restando fuori anche per diversi tempo per problemi extra-campo.

Juventus, l’Atletico Madrid si inserisce per Greenwood: lo United chiede 30 milioni

Greenwood, infatti, è stato arrestato nel gennaio 2022 con l’accusa di stupro, violenza sessuale, minacce di morte e aggressione.

L'Atletico Madrid sfida la Juventus per Greenwood
Greenwood (Lapresse) – Juvelive.it

Le accuse contro la stella del Manchester United sono state ritirate all’inizio del 2023, ma di conseguenza nessun club inglese ha voluto presentare offerte ai Red Devils. La richiesta di 20 milioni, inoltre, ha sempre frenato gli altri club dalla possibilità di concretizzare l’affare. La Juventus sembra disposta a sborsare circa 15 milioni per l’attuale calciatore del Getafe che, per caratteristiche, potrebbe essere ideale per lo scacchiere bianconero. Anche in proiezione di un possibile addio di Federico Chiesa, il gioiello inglese potrebbe essere il profilo giusto per sostituire. Anche se, non è ancora certo chi sarà l’allenatore della Juve nella prossima stagione e di conseguenza le idee tattiche che verranno adottate.