Nero su bianco: la Juve saluta Vlahovic

0
1891

Calciomercato Juventus, Dusan Vlahovic potrebbe salutare alla fine di questa stagione il bianconero. Rimane un obiettivo della Premier League

La serata di Roma ha detto un paio di cose che non possono passare inosservate. Ci sono due elementi dentro la Juventus che sono davvero insostituibili. Il primo è Bremer, che oltre il gol è stato uno dei migliori in campo, un muro. Il secondo è Chiesa.

Nero su bianco: la Juve saluta Vlahovic
Vlahovic (Lapresse) – Juvelive.it

Quest’ultimo, se sta bene fisicamente, è quello che riesce a spaccare ogni tipo di match, a creare superiorità numerica, a permettere alla squadra di respirare e soprattutto creare occasioni da gol. Un paio di tiri in porta, un legno centrato, l’assist per il gol del pari: Chiesa è stato dominante. Meno ha fatto Vlahovic, che dopo aver sbagliato in apertura il possibile gol del vantaggio è sparito dal campo. Ha lottato, sì, vero, e non si è mai risparmiato. Però se dovessimo tenere in considerazione solamente la serata di ieri è evidente che tra i tre è lui quello che potrebbe salutare alla fine della stagione.

Calciomercato Juventus, Vlahovic nel mirino dell’Arsenal

E secondo le informazioni che sono state riportate dal giornalista Ekrem Konour, il centravanti serbo della Juventus rimane come primo obiettivo dell’Arsenal di Arteta per la prossima stagione. Davanti ad un’offerta di 70-80milioni di euro, siamo sicuri che Giuntoli potrebbe davvero tentennare: una somma del genere garantirebbe una buona plusvalenza, intanto, e poi aiuterebbe le casse bianconere. Insomma, la tentazione ci sarebbe.

Nero su bianco: la Juve saluta Vlahovic
Arteta (Lapresse) – Juvelive.it

La pista, quindi, è da seguire. In casa Juventus abbiamo capito che nessuno è incedibile e nessuno può dormire sonni tranquilli. L’obiettivo primario della società è quello di mettere a posto i conti e questo può succedere solamente cedendo qualcuno che un introito importante lo potrebbe portare davvero. E tra i “tre moschettieri” quello che al momento non sembra avere la spada davvero affilata è Dusan.