Accordo Juventus-Inter: presidente sfiduciato

0
25

Ci stiamo avvicinando alla conclusione del campionato di serie A ma c’è da scommetterci che la prossima sarà un’estate rovente.

E non parliamo ovviamente soltanto del punto di vista climatico. Il mondo del calcio continua a ribollire sotto tutti i punti di vista. Quello legato al campo, che in fondo è quello che più interessa i tifosi. Con tutte le squadre che sono ormai al traguardo e devono verificare il raggiungimento dei loro obiettivi.

Accordo Juventus-Inter: presidente sfiduciato

Deve farlo anche la Juventus, che in queste ultime partite si gioca la stagione. I bianconeri sono vicini alla qualificazione in Champions League, ma sono anche in finale di Coppa Italia e sperano di alzare un trofeo da regalare alla propria tifoseria. Ma il calcio non è solo quello che si gioca sul rettangolo verde.

La Juventus e le altre big “avvertono” il presidente Casini

In queste ultime ore sta facendo parlare molto la presa di posizione della Juventus, insieme ad altre big come Milan, Inter e Roma, nei riguardi del presidente della Lega Serie A Casini.

Accordo Juventus-Inter: presidente sfiduciato
Casini, numero uno della Lega Serie A (LaPresse)

“Egregio Presidente, a seguito dell’incontro informale di ieri, desideriamo rappresentarti quanto segue. Nel corso della riunione si è in più occasioni fatto riferimento a posizioni da te rappresentate in sedi istituzionali fondate sul documento approvato dall’Assemblea LNPA in data 14 febbraio. Le nostre società non hanno approvato quel documento, né dunque i suoi contenuti. Ti preghiamo quindi, a partire dall’incontro di domani con il Ministro dello Sport così come in ogni altro contesto istituzionale in cui rappresenterai le posizioni della Lega Nazionale Professionisti Serie A fondate su quel documento, di chiarire in anticipo che si tratta di posizioni non condivise a approvate dai nostri Club” si legge nella nota delle quattro società.