Discussioni Juventus-Thiago Motta: c’entra ancora Allegri

0
21

Discussioni Juventus-Thiago Motta, l’attuale tecnico del Bologna avrebbe già messo i puntini sulle i: non è disposto a farlo. 

I tre punti servono come il pane ad una Juventus che si è improvvisamente disabituata a vincere. Manca ormai da tanto, troppo tempo la vittoria in campionato: i bianconeri non vincono addirittura dallo scorso 7 aprile, esattamente un mese fa, quando bastò un gol di Federico Gatti per piegare la Fiorentina allo Stadium.

Discussioni Juventus-Thiago Motta: c’entra ancora Allegri
Motta – Juvelive.it (Ansa)

L’astinenza dai successi non consente ancora alla squadra di Massimiliano Allegri di staccare il pass per la prossima Champions League. Un traguardo vicino ma che la Signora non riesce ancora a tagliare. Con tre partite da giocare, quella in programma nel fine settimana con la Salernitana già retrocessa potrebbe (forse) essere decisiva ma dipenderà anche dai risultati delle inseguitrici. Contro i granata però serve anche una prova convincente, un modo per caricarsi in vista della finalissima di Coppa Italia: tra sette giorni la Juventus sarà di scena nella Capitale per affrontare l’Atalanta e provare a vincere il primo trofeo a distanza di tre anni dall’ultimo. Solo dopo l’ultimo atto della coppa nazionale ne sapremo di più sul futuro di Allegri, la cui esperienza torinese sembra ormai agli sgoccioli.

Discussioni Juventus-Thiago Motta, l’italo-brasiliano non vuole fare da manager

Il divorzio non è affatto scontato, dal momento che il tecnico toscano ha ancora un anno di contratto, ma il fatto che la Vecchia Signora si stia guardando attorno da qualche mese la dice lunga su quelle che saranno le scelte del club da qui alla prossima estate.

Thiago Motta @La presse foto – juvelive

Il responsabile dell’area tecnica Cristiano Giuntoli nel frattempo continua a corteggiare uno degli allenatori più in voga in questo momento, non solo in Italia. Parliamo di Thiago Motta, condottiero del Bologna “dei miracoli”, il cui entourage avrebbe già incontrato i dirigenti bianconeri. Motta, dovesse decidere di sbarcare a Torino, vorrebbe fare “solamente” l’allenatore: “Non ha pretese sull’aspetto dei dirigenti della Juventus – ha detto il giornalista Luca Momblano a Juventibus – Nel momento in cui sono andate in scena le discussioni sul contratto, l’entourage di Motta ha riferito alla dirigenza bianconera che lui fa solo l’allenatore, alludendo al fatto che Allegri, da fuori, sembra faccia qualcosa in più”.