Idolo dei tifosi risolve il contratto, choc per gli appassionati di Serie A

0
21

Un idolo della tifoseria ha lasciato il suo attuale club: rescissione del contratto, tutti i tifosi spiazzati

Finale di stagione da vivere intensamente per i club italiani e non solo. Sono le ultime settimane di campionato e tutti sono impegnati nel chiudere al meglio il torneo centrando gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Senza dimenticare come siano anche all’epilogo delle coppe europee.

Idolo tifosi risolve contratto
Un idolo dei tifosi ha rescisso il contratto: tifosi senza parole (Ansa Foto) – Juvelive

Il Real Madrid ed il Borussia Dortmund si giocheranno la Champions League ma ci sarà anche uno sprazzo d’Italia in Conference League, con la Fiorentina che ha conquistato per la seconda volta consecutiva la finale.

Impegno massimo, quindi, sul campo ma lo sguardo è già proiettato alla prossima stagione: le dirigenze lavorano alacremente sul fronte mercato per rinforzare le rose e magari anticipare anche qualche avversaria per i colpi già individuati.

Tantissimi i calciatori che hanno il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno: atleti che ingolosiscono non poco le società che, in questo caso, dovrebbero solo versare l’ingaggio risparmiando sul costo del cartellino.

Una vera e propria manna per chi deve rispettare rigidamente i conti dei bilanci: Marotta ha già dimostrato di essere il numero uno in questo campo con gli ingaggi già chiusi di Zielinski e Taremi.

Un esterno offensivo ha risolto il contratto: decisione spiazzante

Le società, però, sono anche impegnate a “snellire” il monte ingaggi: e così, proprio sfruttando il finale di stagione, capita sovente che i calciatori non più utili al progetto possano rescindere consensualmente il loro accordo con qualche settimana di anticipo.

Victor Ibarbo, contratto risolto
Victor Ibarbo ha rescisso il contratto con l’America de Calì (Ansa Foto) – Juvelive

Ed è accaduto anche ad una vera e propria icona della Serie A che già da qualche anno ha lasciato il nostro campionato trasferendosi Oltreoceno. Ci riferiamo a Victor Ibarbo, esterno offensivo che in Italia ha vestito le maglie di Cagliari e Roma.

Con la divisa rossoblu Ibarbo ha collezionato ben 124 partite con 15 reti e 16 assist all’attivo dall’estate del 2011 al 2015. In quella stagione, infatti, il passaggio alla Roma che non si è rivelato particolarmente fortunato.

Nell’esperienza a Trigoria, infatti, appena 13 presenze collezionate con un solo assist all’attivo. Nel mezzo i trasferimenti al Watford, all’Atletico Nacional ed al Panathinaikos, tutti in prestito.

Per Ibarbo anche un’esperienza in Giappone: due le divise indossate in terra nipponica, quella del Sagan Tosu e del Nagasaki. Nell’estate del 2023 era poi ritornato in patria, in Colombia: per lui avventura all’America de Calì terminata dopo 21 presenze totali ed appena tre gol con la rescissione ufficiale.