Daniele Scardina, nuovo aggiornamento sulle sue condizioni: tifosi scossi

0
22

Daniele Scardina ha dato un nuovo aggiornamento sul suo stato di salute: ora sappiamo finalmente come sta

Daniele Scardina è un guerriero, di quelli che non indietreggiano di fronte a nessuna avversità, e l’ha dimostrato in diversi momenti della sua vita, non solo sul ring, tra tanto talento e diverse vittorie prestigiose.

Nuovo aggiornamento sulle condizioni di Daniele Scardina
Daniele Scardina ha dato un aggiornamento sulle sue condizioni di salute (LaPresse) – juvelive.it

Purtroppo più di un anno fa, il pugile ha avvertito un malore, in seguito al quale è stato operato al cervello. Dopo tanta riservatezza sulle sue condizioni, come è giusto che sia, nelle ultime ore è tornato a parlare di come sta attualmente e dei suoi prossimi obiettivi. Il peggio sembra essere alle spalle e Scardina può guardare al futuro, cercando quantomeno la serenità perduta.

Da quel drammatico 28 febbraio 2023, data in cui si è sentito male dopo un allenamento di preparazione al match contro il belga Cedric Spera, si è fatto vedere e sentire in giro decisamente poco, almeno molto meno di quanto non facesse un tempo, per ovvi motivi. Ora, però, è pronto a riprendere in mano la sua vita, anche grazie a un lungo percorso di riabilitazione che pian piano sta dando i suoi frutti, anche se Scardina non è affatto quello di prima.

Daniele Scardina si racconta dopo l’intervento: come sta oggi

Nel corso dell’intervista a ‘Sport Mediaset’, l’ex pugile italiano ha raccontato la sua vita dopo l’intervento, una nuova sfida all’insegna della speranza, dell’impegno e della fede: “Senza Dio sarei morto”, ha subito precisato.

Nuovo aggiornamento sulle condizioni di Daniele Scardina
Daniele Scardina ha raccontato il suo percorso di recupero, con la speranza di tornare a camminare (LaPresse) – juvelive.it

E ancora: “Devo ringraziare tutti coloro che mi stanno vicino in questo percorso che sto affrontando. È stato molto bello ed emozionante tornare a casa e poter trascorrere il Natale con la mia famiglia”. Insomma, ora il classe 1992 di Rozzano gode di piccoli successi quotidiani che potrebbero permettergli di tornare a vivere la sua vita precedente, almeno in parte, e quello è l’auspicio anche da parte dei suoi tifosi.

Ha parlato anche della sua nuova routine giornaliera: “Mi sveglio la mattina, faccio colazione e mi alleno facendo fisioterapia. Successivamente riposo, pranzo, poi mi alleno di nuovo”. E ha concluso: Vorrei tornare a camminare e muovermi come prima e regalare un viaggio alla mia famiglia. Mi piacerebbe andare a Formentera. Ringrazio tutti per essermi stati vicini, vi amo con tutto il cuore. Sto tornando“. Parole che hanno emozionato i fan, che non smetteranno di sostenerlo nella sua impresa più importante, quella per la vita.