Dal Napoli alla Juventus, Giuntoli stregato: è successo di nuovo

0
19

Dal Napoli alla Juventus, il direttore sportivo bianconero potrebbe portare a Torino uno dei suoi vecchi pupilli. 

La Juventus non è riuscita ad interrompere il digiuno di vittorie neppure contro una squadra già retrocessa da settimane come la Salernitana, che ieri pomeriggio allo Stadium ha addirittura sfiorato un clamoroso successo. I bianconeri sono riusciti a rimettere, parzialmente, le cose a posto solamente nel recupero grazie ad una rete di Rabiot ma poco prima del fischio finale i campani sono andati vicinissimi al gol del 2-1.

Dal Napoli alla Juventus, Giuntoli stregato: è successo di nuovo
– Juvelive.it (Lapresse)

Un pareggio deludente che tuttavia è bastato alla squadra di Max Allegri per raggiungere il primo obiettivo stagionale, la qualificazione alla prossima Champions League. Non c’è tempo, però, né per festeggiare e né per crogiolarsi: tra due giorni la Juventus scenderà di nuovo in campo per affrontare la temibile Atalanta, una delle squadre più in forma in questo momento, nella finalissima di Coppa Italia. Chiesa e compagni nella Capitale hanno la grande occasione di chiudere la stagione con almeno un trofeo, che manca da tre anni. Per avere la meglio sui nerazzurri di Gian Piero Gasperini servirà un’altra Juventus.

Dal Napoli alla Juventus, spunta il nome di Zanoli

Rimpinguare la bacheca darebbe anche uno slancio diversi in vista della prossima stagione, che i dirigenti bianconeri hanno iniziato a programmare da tempo.

Tra i possibili acquisti low cost, secondo il portale TuttoJuve.com, potrebbe esserci anche il terzino Alessandro Zanoli, di proprietà del Napoli oggi in prestito alla Salernitana. Cristiano Giuntoli, responsabile dell’area tecnica bianconera, l’ha osservato con una certa attenzione ieri durante la sfida con la Juve, in cui ha offerto probabilmente una delle migliori prestazioni stagionali. Il direttore sportivo conosce molto bene Zanoli, avendolo visto praticamente crescere ai tempi di Carpi: fu proprio lui a portarlo a Napoli nel 2018.