Futuro Thiago Motta, comunicazione UFFICIALE anticipata

0
22

Futuro Thiago Motta: con gli obiettivi stagionali ormai raggiunti si avvicina l’ora dell’annuncio ufficiale. Decisione anticipata

Centrata la qualificazione alla Champions League – non solo la Juventus ma da ieri sera anche il Bologna – in Emilia adesso si inizierà a programmare la prossima stagione, quella di un clamoroso risultato che ha il timbro di Thiago Motta.

Futuro Thiago Motta, comunicazione UFFICIALE anticipata
Thiago Motta (Lapresse) – Juvelive.it

Ci sarà sicuramente un incontro nei prossimi giorni, così come annunciato anche dal direttore sportivo Marco Di Vaio. Ma le cose si sanno ormai come andranno: il tecnico è destinato alla panchina della Juventus, per andare a sostituire Massimiliano Allegri che è a tre partite dall’addio. La finale di Coppa Italia di mercoledì sera, e poi le ultime due di campionato. Guarda il caso lunedì prossimo proprio in Emilia, contro quello che potrebbe essere il suo successore. Ormai di dubbi, a quanto pare, non ce ne stanno davvero più. E anche le parole dell’amministratore delegato Fenucci indicano questa via.

Futuro Thiago Motta, l’annuncio di Fenucci

L’ad degli emiliani ha parlato a Sky: “Cosa fa Thiago Motta lui lo sa, lo sapremo fra un po’ tutti quanti. Ci parleremo nei prossimi giorni, lui sa che noi vorremmo proseguire con lui per quello che ha dato alla squadra non solo dal punto di vista del gioco. Quando avremo qualche novità la comunicheremo”.

"Bastava fare questo": Allegri striglia la squadra e indica la strada
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Insomma, da quelle parti si spera in un ripensamento del tecnico che però a quanto pare è stimolato e anche tanto dalla possibilità di sedersi sulla panchina della Juventus per cercare di vincere qualcosa di importante. Il suo quest’anno lo ha fatto, dimostrando quelle che sono le qualità di un allenatore che ama vincere ma giocando in un certo modo. Sappiamo pure che la Juve non è il Bologna, e le pressioni saranno totalmente diverse. Ma ha giocato ad altissimi livelli, quindi le sa gestire. Vediamo. Ma tutto sembra apparecchiato.