Colpo mondiale della Ferrari, è ufficiale: ora Verstappen trema

0
11

La Ferrari prepara nel migliore dei modi l’assalto a Max Verstappen e alla Red Bull: la rivoluzione di Vasseur prosegue

La scuderia di Maranello sta cercando di colmare le lacune interne che ne hanno caratterizzato gli ultimi anni. Oltre ad Hamilton i rinforzi arrivano anche dal punto di vista tecnico.

Verstappen spaventato dalla Ferrari
La mossa della Ferrari mette alle strette Verstappen (JuveLive – ANSA)

La Ferrari ha deciso di fare le cose in grande per sferrare l’attacco alla Red Bull. La scuderia di Maranello ha dimostrato in questo 2024 di essere la seconda forza del Mondiale, al netto della crescita della McLaren, e si aspetta di tornare ad essere molto vicina Max Verstappen già da Imola. Gli aggiornamenti aerodinamici che verranno portati sulla pista di casa dovrebbero permettere a Leclerc e Sainz di avvicinarsi sensibilmente alla concorrenza. Un passo avanti atteso e che potrebbe riaprire anche discorsi di vertice per i due piloti della Rossa. Lo sguardo di Vasseur è però rivolto già al futuro e a quanto potrà avvenire nel 2025.

L’ingaggio di Lewis Hamilton è cosa fatta e assieme a lui arriveranno anche altri rinforzi. Non è un mistero come il grande colpo si spera possa essere Adrian Newey, geniale progettista in uscita da Milton Keynes. Con lui alla guida del reparto tecnico nulla sarebbe più precluso, soprattutto in vista della rivoluzione del 2026. Un biennio fondamentale per la Ferrari che vuole tornare ad essere il punto di riferimento del Circus.

Ferrari, arrivano i rinforzi: ufficiale l’ingaggio di Loic Serra e Jerome D’Ambrosio

Prima di pensare a Newey, però, a Maranello hanno già piazzato un doppio colpo che ora è ufficiale. Si perché dal 1° ottobre 2024 saranno a tutti gli effetti degli uomini del Cavallino Rampante sia Loic Serra che Jerome D’Ambrosio. Due innesti di spessore in vista del 2025, che andranno a ricoprire dei ruoli specifici e di grande importanza.

Altro colpo in casa Ferrari
La Ferrari prepara l’assalto alla Red Bull (JuveLive – ANSA)

Il primo, proveniente dalla Mercedes, sarà Head of Chassis Performance Engineering, a stretto contatto del responsabile dell’area tecnica Enrico Cardile. Si occuperà di Track Engineering, Aero Development, Aero Operations e Vehicle Performance.

Per quanto riguarda invece l’ex pilota belga, anch’esso uomo di fiducia di Toto Wolff fino a poco fa, assumerà il ruolo di Deputy Team Principal, come spalla di Frederic Vasserur. Inoltre sempre a D’Ambrosio sarà affidato il progetto Ferrari Driver Academy, ovvero il programma riservato ai giovani talenti. Insomma due innesti che dovrebbero permettere a tutto il Reparto Corse del Cavallino Rampante di compiere un importante passo in avanti.