Dice addio alla Juventus per andare all’Inter: la (s)blocca Thiago Motta

0
13

Dice addio alla Juve per andare all’Inter, ci sarebbe stato un “serio approccio” da parte dell’amministratore delegato nerazzurro Marotta.

Ci siamo, il gran giorno della finale di Coppa Italia è arrivato. Questa sera la Juventus avrà la possibilità di mettere fine ad un lungo digiuno di trofei: l’ultimo risale a tre anni fa, quando proprio contro l’Atalanta – ovviamente anche allora allenata da Gian Piero Gasperini – i bianconeri sollevarono la coppa nazionale per la quattordicesima volta nella loro storia.

Dice addio alla Juventus per andare all’Inter: la (s)blocca Thiago Motta
Marotta – Juvelive.it (Lapresse)

Sarà davvero complicato battere una Dea che non perde da ben sette partite (sei vittorie e un pareggio) e che in questo momento è in forma smagliante. Basti pensare che tra una settimana i nerazzurri giocheranno un’altra finale, stavolta quella di Europa League contro il Bayer Leverkusen. Servirà indubbiamente la Juventus migliore, quella che non si vede ormai da diversi mesi, per battere gli orobici e tornare a riempire la bacheca. Tra i giocatori su cui fa più affidamento Massimiliano Allegri c’è senza alcun dubbio quell’Adrien Rabiot che con i suoi inserimenti può fare molto male alla squadra di Gasperini.

Dice addio alla Juventus per andare all’Inter, Rabiot tentato da Marotta

Domenica il centrocampista francese ha impresso il suo sigillo nel match di campionato con la Salernitana, riacciuffata nel finale proprio grazie ad un suo gol.

Rabiot calciomercato Juventus
Rabiot (Lapresse) – Juvelive.it

Il tempo di giocare queste ultime partite e poi anche lui dovrà sciogliere le riserve riguardo al fututo. Un anno fa decise di rinnovare ma di farlo solamente per un anno: una formula strana che fece storcere il naso a molti tifosi. E adesso? Le offerte di sicuro non gli mancano. Non solo dalla Premier League: secondo il giornalista Luca Momblano su Rabiot ci sarebbe anche Beppe Marotta, pronto ad offrirgli un quadriennale. Loro pensano di avere argomenti – ha detto ieri Momblano a Juventibus – anche se lui é convintamente juventino. Thiago Motta, dovesse essere l’allenatore, chiederebbe di fare un’offerta seria per Rabiot”