Marquez ha detto sì, nuovo team per il campione spagnolo

0
44

Marc Marquez sta crescendo ogni gara di più e ora la sua forza è sotto gli occhi di tutti. L’obiettivo per la prossima stagione è sin troppo chiaro

Il fenomeno di Cervera sa perfettamente quale deve essere la sua road map per arrivare ad un posto in un team ufficiale e sta rispettando alla grande tutte le tappe. Ora è risalito al terzo posto nella classifica del Mondiale. 

Marquez punta in grande
Il futuro di Marc Marquez è scritto (JuveLive – ANSA)

Marquez è tornato. Adesso non ci sono più dubbi. L’otto volte campione del mondo non si può più nascondere e dopo cinque gare (praticamente un quarto della stagione) si trova al terzo posto della classifica iridata. Il distacco da Martin è abbastanza ampio (-40 punti), ma Bagnaia è a sole due lunghezze e può essere battibile. Il #93 è reduce da due secondi posti fantastici a Jerez e Le Mans, con una piazza d’onore anche nella Sprint Race del week end francese. Questa volta solo Martin è riuscito a rimanergli davanti, sia al sabato che alla domenica, ma ricordando sempre di essere partito dal 13° posto in griglia.

La cosa che lascia ben sperare è la crescita di feeling con la sua Ducati, che va sempre ricordato è la versione del 2023, quindi non aggiornata come la GP24 del Team Factory e Pramac. Nonostante ciò è ormai chiaro come per il la lotta al titolo ci sia anche il “Cabroncito“, specie considerando che senza la caduta ad Austin, dove era in testa, avrebbe potuto essere davvero a ridosso di Martin.

Marc Marquez adesso alza la voce: “Voglio una moto ufficiale il prossimo anno”

Questi risultati stupefacenti stanno aprendo le porte a soluzioni molto interessanti per il futuro di Marc Marquez. La sua idea resta quella di trovare una soluzione ufficiale per il 2025, in una scuderia che possa garantirgli un trattamento di primo livello. Le opzioni sul tavolo non mancano e ovviamente al primo posto resta sempre la Ducati, anche perché il centauro di Cervera ha dimostrato di sapercisi adattare alla grande.

Marquez sulla Ducati ufficiale
Incredibile svolta per il futuro di Marc Marquez (JuveLive – ANSA)

Nel post gara di Le Mans, intervistato ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: “Adesso che so di essere ancora competitivo voglio puntare ad una moto ufficiale per il prossimo anno”. A Marquez non interessa nemmeno di quale marca: “Non importata, ho le idee chiare e per lottare per il Mondiale hai più chance con un team factory“.

Insomma che sia Ducati, Aprilia o KTM l’importante è che ci sia un trattamento da pilota ufficiale a tutti gli effetti.