Dai rossoneri alla Juve, ecco il primo regalo per Thiago Motta: che colpo

0
46

La Juventus si prepara ad un primo grande colpo per il nuovo allenatore: Thiago Motta può già esultare

La vittoria della 15esima Coppa Italia può chiudere nel migliore dei modi l’era Allegri. La Juventus guarderà avanti ed è ormai chiaro che il divorzio dal tecnico livornese sia solo in attesa dell’ufficialità.

Thiago Motta, la Juve ha scelto il primo colpo
Juve, primo colpaccio: lo vuole Thiago Motta (LaPresse) – Juvelive.it

La reazione rabbiosa dello stesso Allegri dopo aver battuto l’Atalanta ha mostrato un nervosismo da parte dell’allenatore, che si è riuscito a togliere alcuni sassolini dalla scarpa nell’unica occasione possibile. E adesso nonostante un contratto firmato fino al 30 giugno 2025, il livornese farà le valigie per lasciare spazio ad un profilo assai diverso. È da gennaio che Giuntoli ci sta lavorando.

Salvi clamorosi colpi di scena sarà Thiago Motta l’allenatore della Juventus per la stagione 2024/25. Il tecnico del Bologna è reduce dalla qualificazione capolavoro con i felsinei, dove ha ormai chiuso un ciclo raggiungendo il massimo degli obiettivi. Ora la sfida più importante della carriera per l’ex centrocampista dell’Inter che, non è un mistero, è stato sondato pure dal Milan.

Ma la pista bianconera è bollente così come le idee che Cristiano Giuntoli sta portando avanti in vista della riapertura ufficiale della prossima sessione di calciomercato. Il direttore sportivo è prontissimo ad accontentare il neo allenatore con diversi colpi.

Uno in particolare, estremamente apprezzato dall’attuale allenatore del Bologna, potrebbe riavvicinarsi con forza. La Juve lo ha cercato in passato: adesso ci siamo, può davvero lasciare i rossoneri e sbarcare a Torino.

Capolavoro Juve: lo vuole Thiago Motta

Thiago Motta è pronto a ribaltare a suo modo la Juventus. E così Cristiano Giuntoli che come obiettivo primario ha quello di rinforzare il centrocampo. Il sogno, apparentemente proibito, si chiama Teun Koopmeiners.

Thiago Motta, la Juve ha scelto il primo colpo
Alla Juve con Thiago Motta: assalto imminente (LaPresse) – Juvelive.it

Ma per l’olandese l’Atalanta non è minimamente intenzionata a fare sconti: si parla di almeno 60 milioni di euro, non uno di meno. E a certe condizioni, nonostante alcune cessioni sempre più probabili in casa Juventus (Chiesa su tutti) l’idea è quella di virare su un nome che piace comunque tantissimo alla dirigenza. Khephren Thuram, gioiello che vedrà scadere l’anno prossimo il suo contratto con il Nizza, è il preferito di Thiago Motta.

Il figlio d’arte già lo scorso gennaio è stato vicino alla Juve, salvo poi rimandare ogni discorso all’estate nel tentativo – anche – di risparmiare qualcosa. E ad un anno dalla scadenza, Giuntoli può davvero firmare un capolavoro. I rossoneri non si lasceranno scappare l’occasione di fare cassa.

A 25 milioni si potrebbe trovare l’accordo, nonostante il club francese ne abbia chiesti recentemente non meno di 35. Le condizioni, però, sembrano ideali. E Thuram potrebbe – con l’addio di Rabiot ormai imminente – diventare il nuovo faro nel centrocampo juventino.