La Juve saluta Rabiot, ma la nuova squadra parla francese: ecco il doppio colpo

0
36

Calciomercato Juventus, addio a Rabiot. La nuova squadra parla di nuovo francese. I dettagli della situazione.

La Juventus sta già lavorando alla costruzione della squadra del futuro, che potrebbe essere affidata a Thiago Motta. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da TuttoSport, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ha messo gli occhi su due talenti del Nizza, puntando a rinforzare la rosa bianconera con acquisti mirati e di qualità.

Primo colpo basso del “quasi ex”: ha soffiato l’idea a Giuntoli
Giuntoli – Juvelive.it (Ansa)

Uno dei principali obiettivi della Juventus è Khephren Thuram, giovane centrocampista francese che sta attirando l’attenzione di molti club europei. Thuram è noto per le sue abilità tecniche, la visione di gioco e la capacità di inserirsi negli spazi, caratteristiche che lo renderebbero un acquisto prezioso per i bianconeri. L’interesse per Thuram sembra essere cresciuto anche in seguito all’aumento del prezzo del cartellino di Teun Koopmeiners, altro giocatore seguito dalla Juventus ma il cui costo è lievitato nelle ultime settimane. Con un Thuram in crescita, Giuntoli potrebbe preferire investire sul giovane talento francese, sperando di assicurarsi un futuro campione. E in questo senso, potrebbe anche filtrare la possibilità di un addio di Rabiot dalla Juventus.

Addio Rabiot ma la Juve parla di nuovo francese: doppio colpo

Khéphren Thuram
Khéphren Thuram (LaPresse) Juvelive.it

Il possibile arrivo di Thiago Motta sulla panchina della Juventus segnerebbe un nuovo capitolo per il club torinese. Motta, noto per il suo approccio tattico innovativo e la capacità di valorizzare i giovani, potrebbe trovare in Thuram e Todibo due pedine fondamentali per la sua idea di gioco. Con una squadra ben bilanciata e rinforzata da questi innesti, la Juventus potrebbe tornare a competere ai massimi livelli, sia in Italia che in Europa.

L’altro nome caldo sulla lista della Juventus è Todibo, difensore centrale del Nizza. Todibo non è un nome nuovo per la dirigenza bianconera, che già in passato aveva mostrato interesse per il giocatore. Con la sua fisicità, abilità nel gioco aereo e buona tecnica difensiva, Todibo rappresenta un profilo ideale per rafforzare la retroguardia juventina. La Juventus potrebbe approfittare del momento giusto per portare il difensore francese a Torino, consolidando così il reparto difensivo con un elemento di sicuro affidamento e prospettiva. La Juventus sembra intenzionata a muoversi con decisione sul mercato, puntando su giovani talenti francesi per costruire una squadra competitiva e pronta a nuove sfide. Se le trattative dovessero andare a buon fine, i tifosi bianconeri potrebbero presto vedere Khephren Thuram e Todibo indossare la maglia della Vecchia Signora, sotto la guida di Thiago Motta.