Tegola spaventosa nel campionato italiano: “Rottura del legamento crociato”

0
31

Terribile infortunio per questo calciatore. I medici hanno registrato una rottura del legamento crociato. Si tratta di una pessima notizia perché questo infortunio arriva proprio nel momento più importante della stagione. Ecco cosa è successo.

In questo momento della stagione bisogna assolutamente evitare di farsi male. Anche un piccolo infortunio può chiudere prima del tempo il campionato di un calciatore. Per questo motivo, tutti i preparatori atletici provano ad arrivare a questo punto della stagione al 100%, ma purtroppo non è sempre possibile.

Legamento rotto
Un brutto infortunio, si è rotto il legamento crociato. Foto: Canva (juvelive.it)

Esistono anche i contrattempi, come nel caso del calciatore del campionato italiano che ha subito un infortunio importante. I medici hanno effettuato gli esami strumentali ed hanno riscontrato una rottura del legamento crociato. Purtroppo è un fulmine a ciel sereno per questo calciatore, questo infortunio arriva proprio nel momento peggiore. Ecco di chi si tratta e quando potrebbe tornare in campo.

La notizia che nessuno avrebbe voluto leggere: rottura del legamento crociato

Il Fiorenzuola è una società che ha disputato il campionato di Serie C, chiudendo con un’amara retrocessione dopo aver perso i playout con il Novara. Dopo un girone piuttosto deludente, il club emiliano ha perso lo spareggio e l’anno prossimo sarà costretto a ripartire dalla Serie D. Come se non bastasse, uno dei suoi migliori calciatori si è rotto il legamento crociato.

Christian Sussi Fiorenzuola legamento crociato
Christian Sussi, terzino destro del Fiorenzuola. Fonte: Ig @christiansussi19 (juvelive.it)

Attraverso un comunicato, l’US Fiorenzuola 1922 ha comunicato che “a seguito degli esami clinici e strumentali effettuati, il proprio tesserato Christian Sussi ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro”. Secondo il comunicato del Fiorenzuola, i tempi di recupero potranno essere più chiari soltanto dopo l’intervento chirurgico al quale il calciatore verrà sottoposto nelle prossime settimane.

Sussi è un terzino destro, nato nel 2001. Quest’anno ha giocato 33 presenze in campionato, più un’altra nello spareggio perso contro il Novara, mettendo a segno una rete contro il Lumezzane. Il calciatore è ancora molto giovane e sicuramente si riprenderà da questo infortunio. A Sussi vanno i migliori auguri di buona guarigione da parte di tutta la redazione.