Ritiro improvviso per una stella del tennis, rivelazione allarmante

0
47

E’ ormai concluso il torneo, ma c’è stato un grosso rischio. Arriva una curiosa rivelazione sugli Internazionali di Roma.

Nelle ultime settimane il mondo del tennis si è visto dinanzi una situazione piuttosto particolare. Il torneo maschile, prima a Madrid e poi a Roma, ha visto importanti defezioni, annunci di ritiri dell’ultim’ora e sconfitte clamorose nei primi turni.

ritiro shock a Roma
Roma, il ritiro lascia increduli (Lapresse) Juvelive

Il tempo del dominio dei Big Three è ormai andato, le nuove leve (compreso il nostro Jannik Sinner) sono spesso alle prese con gli infortuni e a tenere alto il livello della competizione c’è questa volta il circuito femminile. Qui ci sono 3-4 atlete di altissimo livello e quasi sempre arrivano in fondo in qualsiasi torneo.

Basti pensare che a Roma c’è stato il replay della finale di Madrid, ancora una volta lo scontro tra Iga Swiatek e Aryna Sabalenka, numero uno e due delle classifiche mondiali. Se per la polacca il dominio è sempre più evidente diverso è stato il cammino di Aryna che ha rilasciato interessanti dichiarazioni. La rivelazione, in particolare, ha spiazzato tutti.

Tennis, Aryna Sabalenka ha sfiorato il ritiro

Aryna Sabalenka è una delle tenniste più importanti all’interno del tour. Negli anni si è fatta apprezzare per i suoi colpi e per la sua simpatia, un rapporto unico con i tifosi. La tennista ha parlato prima della finale e ha svelato un’interessante indiscrezione:

“Dopo Madrid non mi sentivo bene, ero stanca ed ero anche infortunata. Arrivare in finale – devo dire – è stata una sorpresa per me, contro la Svitolina avevo problemi alla schiena e ho giocato con il dolore. Ho pensato e devo dire, stavo pensando, che volevo ritirarmi dal torneo. Sono orgogliosa di aver vinto in quelle condizioni”.

annuncio a sorpresa Sabalenka
rivelazione clamorosa Sabalenka (Lapresse) Juvelive

Parlando poi di Roma Aryna ha proseguito: “Sono davvero felice di aver raggiunto la mia prima finale qui. Ho vinto una semifinale contro un’avversaria difficile come Danielle (Collins, reduce tra l’altro da un grande record)”.

Parlando poi del futuro Aryna ha spiegato: “Le mie condizioni migliorano torneo dopo torneo, sto facendo ancora trattamenti per la schiena ma il mio obiettivo è essere nella miglior condizione possibile per Parigi. Sto facendo il possibile e credo che siamo sulla strada giusta”.

Insomma la Sabalenka si candida senza dubbio ad essere tra le favorite del prossimo Roland Garros, la tennista ha recuperato dai problemi fisici e non vede l’ora di essere protagonista nel prossimo torneo, e magari andare a caccia del primo posto nel ranking Wta.