Rugani e quel sì tanto atteso: UFFICIALITÀ in arrivo

0
31

Rugani pronto a voltare pagina e ad iniziare una nuova avventura: tra pochi giorni l’ufficialità e il sì definitivo.

Tra le due chiese gemelle hanno scelto quella di San Carlo Borromeo, che sorge sul lato sud-occidentale della magica piazza San Carlo. Ed è lì, nel cuore pulsante dell’incantevole Torino, che si prometteranno amore eterno ed incondizionato davanti ai parenti, agli amici e al piccolo Tommaso, il frutto più bello del loro amore.

Rugani e quel sì tanto atteso: UFFICIALITÀ in arrivo
Daniele Rugani (AnsaFoto) – juvelive.it

Manca una manciata di giorni appena, ormai, al momento in cui Daniele Rugani e Michela Persico diventeranno marito e moglie. La giornalista si è già data alla pazza gioia insieme ai suoi amici del cuore, in compagnia dei quali si è recata in Costa Azzurra per l’addio al nubilato. Lui, almeno si presume, aspetterà la fine del campionato, praticamente all’orizzonte, per salutare il celibato e iniziare questa nuova vita con la donna che ama da anni.

E mentre Michela aspetta che la stagione finisca, ha dato ufficialmente il via al countdown. Lo ha fatto alla sua maniera, con una fotografia bellissima corredata, a sua volta, da una didascalia eloquente. Perché sarà anche famosa, ma in fondo è una di noi e, in quanto tale, pure lei non sta nella pelle al pensiero che arrivi il giorno più bello della sua vita.

Daniele Rugani e Michela Persico sposi: ecco quando

Nella fotografia che ha scattato nella giornata di domenica in piazza San Carlo, in cui appare di spalle, si vede chiaramente, sullo sfondo, la splendida chiesa in cui saranno celebrate le nozze più attese della primavera 2024.

Rugani e quel sì tanto atteso: UFFICIALITÀ in arrivo
Michela Persico (Instagram) – juvelive.it

Calcoli alla mano, avendo lei scritto – 10, il grande giorno sarà il 29 maggio. Il campionato sarà finito da 3 giorni e sarà tempo, finalmente, per i genitori di Tommaso, di ufficializzare nel più bello e solenne dei modi l’amore che li lega dal gennaio 2016. Una delle coppie più stabili e affiatate che si siano mai viste nel mondo del calcio e della Serie A e che meritava, alla luce di ciò, un lieto fine con tutti i crismi.

“Il primo servizio che mi hanno assegnato nella redazione sportiva di Mediaset – aveva raccontato la Persico a proposito dell’inizio del loro amore – era proprio sul passaggio di Daniele dall’Empoli alla Juventus. Così ho cercato materiale su di lui e sono andata a vedere il suo profilo Facebook e ho scoperto che eravamo già amici. Gli ho scritto in privato. All’inizio mi sono detta: ‘No, un calciatore no’. Ma c’erano troppe coincidenze. E poi lui era proprio atipico come calciatore: era semplice, umile, e poi parlava bene, scriveva i messaggi con le ‘acca’ al posto giusto, gli accenti corretti e una grammatica perfetta”.