Allegri ritorna subito in Serie A: le cifre sono pazzesche

0
41

Allegri già pronto a ripartire sulla panchina, ecco dove potrebbe andare: i dettagli dell’operazione possibile.

Il destino di Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus, è al centro di numerose speculazioni, con i bookmaker che indicano diverse possibili destinazioni per il tecnico livornese. Nonostante il desiderio di Allegri di rimanere in Italia, espresso dal suo mentore Giovanni Galeone, la pista più quotata sembra portarlo lontano dalla Serie A.

Allegri ancora in Serie A: l’annuncio UFFICIALE è una sentenza
Allegri – Juvelive.it (Lapresse)

Secondo le previsioni di ‘Sisal’, la destinazione più probabile per Allegri è la Saudi League, con una quota di 2,50. Questo suggerisce che l’Arabia Saudita è in pole position per accogliere il tecnico, con il calcio saudita che continua ad attirare nomi di alto profilo grazie a ingaggi stratosferici.

Allegri in Saudi League: le quote lo danno favorito

Allegri, furia incredibile: il ritorno negli spogliatoi è da cinepresa
Allegri – Juvelive.it (Ansa)

Se Allegri dovesse rimanere in Italia, il ritorno al Milan sembra essere l’opzione più probabile, quotata a 6,00. Allegri ha già allenato i rossoneri dal 2010 al 2014, vincendo uno Scudetto nel 2011. Un’altra possibile destinazione in Serie A è il Napoli, con una quota di 7,50. La squadra partenopea, reduce da un campionato altalenante, potrebbe considerare Allegri per rilanciarsi. Non solo Arabia Saudita, ma anche l’Europa potrebbe essere nel futuro di Allegri. Il Bayern Monaco è quotato a 4,50, sebbene il direttore sportivo dei bavaresi, Max Eberl, abbia chiaramente dichiarato che il prossimo allenatore non sarà italiano. Questa affermazione riduce significativamente le probabilità di vedere Allegri sulla panchina del club tedesco.

Un’altra interessante prospettiva è quella di vedere Allegri come commissario tecnico di una nazionale, opzione quotata a 9,00. Questo ruolo potrebbe rappresentare una sfida intrigante per Allegri, che ha già dimostrato la sua capacità di gestire squadre di alto livello. Nel frattempo, la Juventus si sta preparando per un cambio alla guida tecnica. Secondo le ultime indiscrezioni, il sostituto di Allegri potrebbe essere Thiago Motta, attualmente alla guida del Bologna. Si parla di un possibile accordo triennale con un ingaggio di circa 3,5 milioni di euro a stagione. La decisione finale dovrebbe arrivare entro la settimana, quando Motta deciderà se intraprendere questa nuova avventura professionale con la Vecchia Signora o rimanere a Bologna.