Calciomercato Juventus, con Thiago Motta ci siamo: è UFFICIALE

0
294

Ormai ci siamo. Adesso è ufficiale. Thiago Motta lascia il Bologna. La sua nuova avventura bianconera potrà, presto, iniziare.

È ufficiale: Thiago Motta lascia la guida tecnica del Bologna al termine della stagione. Dopo aver portato il club emiliano a raggiungere un traguardo storico con la qualificazione alla Champions League, l’allenatore ha annunciato la sua decisione di non rinnovare il contratto con il Bologna. Questo il comunicato del club emiliano: “In questi due anni ho conosciuto un allenatore preparato e vincente”, dichiara il Presidente Joey Saputo, “che ha dato alla squadra un’identità di gioco brillante. Il traguardo della qualificazione in Champions League consegna lui e tutti i giocatori alla storia del nostro Club. Avrei voluto che rimanesse al Bologna, ma non posso che ringraziare lui e il suo staff per queste stagioni meravigliose e augurargli il meglio per il futuro”.

Juventus, Thiago Motta comunica la sua decisione: una manciata di minuti per l'ufficialità
Motta (Lapresse) – Juvelive.it

Motta, che ha guidato la squadra con maestria e determinazione, ha ricevuto numerosi elogi per il suo lavoro, culminato con la qualificazione nell’elite del calcio europeo. Un risultato che ha superato le aspettative dei tifosi e della dirigenza, consolidando la sua reputazione come uno degli allenatori più promettenti nel panorama calcistico internazionale. Il futuro di Motta, ora, sembra già delineato. La Juventus, infatti, ha da tempo manifestato interesse per il tecnico italo-brasiliano e, adesso, non ci sono più dubbi: Thiago Motta sarà il prossimo allenatore della Juventus.

Thiago Motta lascia il Bologna, ora c’è la Juventus

Juventus, Thiago Motta comunica la sua decisione: una manciata di minuti per l'ufficialità
Thiago Motta e Paolo Montero (Lapresse) – Juvelive.it

Il Bologna, dal canto suo, dovrà ora cercare un nuovo allenatore capace di continuare il percorso di crescita e consolidamento avviato da Motta. La dirigenza del club ha già iniziato a valutare diversi profili per trovare il candidato ideale che possa mantenere alto il livello competitivo della squadra. La partenza di Thiago Motta segna la fine di un capitolo importante nella storia recente del Bologna, ma anche l’inizio di una nuova avventura per l’allenatore, pronto a confrontarsi con nuove sfide alla guida della Juventus. I tifosi bianconeri sperano che Motta possa replicare i successi ottenuti in Emilia Romagna e riportare la Vecchia Signora ai vertici del calcio italiano ed europeo. Nella prossima stagione, infatti, ci sarà il ritorno in Champions League e, anche, il Mondiale per club. Una stagione ricca di impegni importanti e situazioni da non sottovalutare. Per Motta oltre ad un motivo di orgoglio sarà anche un inzio importante per la sua avventura in bianconero. I tifosi non vedono l’ora che il momento possa arrivare. Manca sempre meno.