Giuntoli porta alla Juve un suo pupillo: “parola” di capitano

0
33

Giuntoli porta alla Juve un suo pupillo, il giocatore ha manifestato la volontà di lasciare il club: in due pronte ad approfittarne. 

Domani pomeriggio la Juventus disputerà l’ultima partita della sua stagione. Allo Stadium è di scena il Monza di Raffaele Palladino, che anche quest’anno è riuscito a salvarsi con enorme anticipo rispetto alla tabella di marcia. La gara con i brianzoli dovrebbe essere l’ultima anche per il traghettatore Paolo Montero, che una settimana fa ha preso il posto di Massimiliano Allegri, esonerato dopo la finale di Coppa Italia.

Giuntoli porta alla Juve un suo pupillo: “parola” di capitano
– Juvelive.it (Lapresse)

A meno di eventuali colpi di scena, a guidare la Juventus nella stagione 2024-25 toccherà a Thiago Motta, che ha appena detto addio al Bologna dopo averlo portato in Champions League per la prima volta nella sua storia. Probabile che l’annuncio ufficiale arrivi nelle prossime settimane, quando la stagione sarà completamente archiviata. Solamente allora potrà partire la “ricostruzione” architettata dal responsabile dell’area tecnica Cristiano Giuntoli, che ha fortemente voluto il tecnico italo-brasiliano. La Signora, che nella prossima stagione dovrà lottare su tre fronti, si prepara ad una sorta di rivoluzione tattica, dal momento che le idee di calcio di Motta sono quasi opposte a quelle del suo predecessore.

Giuntoli porta alla Juve un suo pupillo, i bianconeri monitorano Di Lorenzo

La Juventus con Motta tornerà a giocare a quattro dietro, motivo per cui servirà un terzino “puro”, uno che abituato a fare su e giù sulla fascia.

Per questo Giuntoli sta monitorardo, tra gli altri, l’attuale capitano del Napoli Giovanni Di Lorenzo, che ha manifestato la volontà di lasciare il club partenopeo. Si tratta di un giocatore che Giuntoli conosce abbastanza bene ed ha pure un ottimo rapporto con il suo procuratore. Al momento, come riporta il giornalista Riccardo Meloni di Calciomercato.it, non c’è alcuna trattativa avviata ma Di Lorenzo piace molto sia alla Juventus che all’Inter.