Da Spalletti alla Juve, Thiago Motta abbraccia un Big della Nazionale

0
33

La Juventus vuole costruire una rosa di livello per Thiago Motta. Possibile l’arrivo di un big della Nazionale.

Già scattata la rivoluzione in casa Juventus. Dopo aver ottenuto il “sì” di Thiago Motta (che a breve firmerà un triennale da quasi 5 milioni), il club si è messo all’opera al fine di costruire una rosa quanto mai gradita all’ormai ex tecnico del Bologna. Il primo passo è stato convincere Riccardo Calafiori ad accettare il trasferimento a Torino, a cui ha fatto seguito il blitz per Michele Di Gregorio (20 milioni al Monza). Ma Cristiano Giuntoli non intende fermarsi qua.

Un top player verso la Juve
Sta per nascere la Juve di Thiago Motta (LaPresse) – Juvelive.it

L’obiettivo del direttore sportivo, infatti, è quello di prendere ulteriori elementi di qualità capaci di rendere il gruppo bianconero ancora più competitivo ad alti livelli. Da qui la decisione del manager di iscriversi alla corsa relativa a Giovanni Di Lorenzo che nelle scorse ore, a sorpresa, ha chiesto al Napoli la cessione. Il capitano, in particolare, è rimasto scosso dalle numerose critiche ricevute dalla tifoseria e ritiene conclusa la sua esperienza in azzurro nonostante il contratto in essere scada soltanto nel 2028.

Il suo agente, di conseguenza, si è attivato al fine di trovare una exit strategy in grado di soddisfare il suo assistito e la società partenopea. La Vecchia Signora, stando a quanto riportato dal giornalista di ‘Sky Sport’ Francesco Modugno nel corso della trasmissione radiofonica ‘Marte Sport Live’, sta mostrando particolare interesse nei confronti del 30enne finito pure nel mirino dell’Inter e dell’Atletico Madrid. Riuscire ad ingaggiarlo non sarà quindi facile ma Giuntoli un tentativo concreto lo farà comunque.

Da Spalletti alla Juventus: Giuntoli prepara un nuovo regalo per Thiago Motta

Di Lorenzo, in questa annata, ha collezionato 46 apparizioni fra tutte le competizioni “condite” da 2 reti e 8 assist saltando soltanto una gara per problemi fisici. Un bottino positivo che gli ha permesso di conquistare la convocazione agli imminenti Europei, al via il prossimo 14 giugno. Ecco, il calciatore vorrebbe chiudere la questione prima dell’avvio della rassegna continentale e Giuntoli, a stretto giro di posta, proverà ad accontentarlo illustrandogli il nuovo progetto bianconero.

Un top player verso la Juve
Giovanni Di Lorenzo vuole lasciare il Napoli (LaPresse) – Juvelive.it

Il Napoli, dopo aver tentato inutilmente di fargli cambiare idea, si è rassegnato all’idea di perderlo esponendo in vetrina il prezzo del cartellino. Per produrre la fumata bianca, in particolare, serviranno almeno 20 milioni. Una cifra, questa, alla portata della Juventus pronta a cedere qualcuno dei talenti ora in prestito (Dean Huijsen, Matias Soulé, Enzo Barrenechea e Kaio Jorge) per finanziare l’acquisto dei top player richiesti da Motta.