Juventus, Inter e Napoli avvisate: 30 milioni per il bomber

0
33

In casa Juventus l’attenzione ormai è concentrata tutta sulle prossime mosse di un calciomercato della società bianconera.

La prima decisione importante da prendere è quella legata al nome del nuovo allenatore che sarà chiamato a guidare la squadra al posto di Massimiliano Allegri. Sembra ormai esserci pochi dubbi sull’arrivo di Thiago Motta, che ha deciso di non rinnovare il suo accordo con il Bologna.

Juventus, Inter e Napoli avvisate: 30 milioni per il bomber
(LaPresse)

Manca ancora l’ufficialità, che potrebbe arrivare proprio al termine di questo campionato, tra qualche giorno. Una volta individuato l’allenatore è chiaro che Giuntoli dovrà darsi da fare per portare a Torino dei calciatori in grado di elevare il tasso tecnico della rosa. Per far sì che la Juventus possa essere in grado di lottare per la conquista dello scudetto e possa farsi largo tra le big della Champions League. L’attenzione dei tifosi è massima verso i movimenti di calciomercato che ci saranno nelle prossime settimane sia in entrata che in uscita.

Juventus su Gudmundsson, ma ci sono pure Inter e Napoli

La società bianconera è vogliosa come dicevamo di allestire una rosa ancor più competitiva, proprio grazie agli introiti che arriveranno dalla Champions League e che daranno ossigeno al bilancio. Ci sarà bisogno di innesti in tutte le zone del campo e Giuntoli avrà già stilato la sua lista di obiettivi.

Juventus, Inter e Napoli avvisate: 30 milioni per il bomber
Gudmundsson (Ansa)

Per l’attacco c’è un nome che piace in particolare ed è quello di Gudmundsson del Genoa. Calciatore che in questa stagione ha davvero messo in luce tutto il suo potenziale, con 16 gol a referto oltre che tante belle giocate. Il Corriere dello Sport spiega che Juventus e Inter sono molto interessate alle sue prestazioni, ma che anche il Napoli del ds Manna adesso è intenzionato a chiedere informazioni ai rossoblu. Che però sono chiari: valutano il loro giocatore attorno ai 30 milioni di euro e non sembrano affatto intenzionati a fare alcun tipo di sconto.