Di Gregorio alla Juventus, colpo di scena: cambia la formula dell’affare

0
33

Di Gregorio alla Juventus: il portiere del Monza è pronto a vestirsi di bianconero e i due club hanno trovato l’accordo. Cambia però la formula dell’affare

Di Gregorio sarà il prossimo portiere della Juventus. E questo apre degli scenari importanti anche per Szczesny, che ha ancora un anno di contratto, e che potrebbe partire. A meno che Giuntoli non abbia un’altra idea in mente, quella di tenere il polacco e cercare di cedere Perin. Un anno quindi di “ambientamento” per l’ormai ex Monza prima di prendersi una maglia da titolare.

Di Gregorio alla Juventus, colpo di scena: cambia la formula dell’affare
Di Gregorio (Lapresse) – Juvelive.it

Questo, al momento, non è dato a sapersi. Quello che invece sappiamo è che il direttore dell’area tecnica della Juventus ha stretto la mano ad Adriano Galliani, per la chiusura dell’affare. Di Gregorio, però, non arriverà a Torino a titolo definitivo: ma secondo le informazioni che sono state riportate da Nicolò Schira la formula dell’affare è diversa.

Di Gregorio alla Juventus arriva in prestito

Sì, prestito con obbligo di riscatto – con delle opzioni semplici da raggiungere – e con un prezzo fissato in 20 milioni di euro. Per Di Gregorio contratto fino al 2029 a due milioni di euro a stagione più bonus. Quindi, in totale, il portiere mettendoci dentro anche l’ingaggio costerà una trentina di milioni di euro. Ovviamente soldi al netto questi, l’investimento è molto più importante.

Di Gregorio alla Juventus, colpo di scena: cambia la formula dell’affare
Di Gregorio (Lapresse) – Juvelive.it

In questo modo la Juventus avrà la possibilità di pagare il cartellino del giocatore nei prossimi anni, e non in maniera immediata. E magari quei soldi che Giuntoli ha a disposizione potranno essere investiti in qualche altro innesto che la Juve per forza di cose dovrà fare. Vedremo. Ma intanto la cosa certa è che Di Gregorio arriverà a Torino.