Frecciarossa dal City: la Juventus ha fatto bingo

0
28

Frecciarossa dal City, non c’è solo Di Lorenzo: ecco chi sono i due giocatori che Giuntoli sta seguendo con attenzione. 

La stagione 2023-24 della Juventus si è conclusa con una vittoria. Due a zero al Monza di Raffaele Palladino grazie ai gol di Chiesa e Alex Sandro. Sarebbe stato un peccato rinviare anche nell’ultima, sostanzialmente inutile, giornata l’appuntamento con i tre punti, visto che in campionato i bianconeri non vincevano addirittura da inizio aprile con la Fiorentina.

Frecciarossa dal City: la Juventus ha fatto bingo
Guardiola – Juvelive.it (Lapresse)

Ironia della sorte, è stato proprio il terzino brasiliano a finire nel tabellino dei marcatori, in quella che è stata l’ultima apparizione con la maglia della Signora. Un rapporto tormentatissimo, soprattutto negli ultimi anni, in cui l’ex nazionale verdeoro finiva sempre al centro delle critiche ogni qualvolta veniva scelto da Massimiliano Allegri. Alla fine però anche lo Stadium ha voluto rendere omaggio ad un giocatore che, nel bene e nel male, ha dato tutto per la Juventus per nove lunghi anni. Juventus che ora ha bisogno di rinforzarsi proprio in quella zona di campo, sia a destra che a sinistra. Ecco perché nelle ultime ore è spuntato fuori il nome di Giovanni Di Lorenzo, in uscita da Napoli.

Frecciarossa dal City, Juventus pronta a fiondarsi su Yan Couto e Tagliafico

Quello dell’attuale capitano del Napoli non è ovviamente l’unico nome che circola in questi giorni. Giuntoli, a quanto pare, sta pensando anche al brasiliano Yan Couto, di proprietà del Manchester City ma al momento in prestito al Girona dei “miracoli” nella Liga spagnola.

Frecciarossa dal City: la Juventus ha fatto bingo
Yan Couto – Juvelive.it (Lapresse)

Un calciatore giovane ma di cui si parla da tempo e che ha avuto bisogno di andare via dal City per trovare più minuti e mettere in mostra le sue qualità. Un altro che piace parecchio all’ex diesse del Napoli è l’argentino Nicolas Tagliafico. Parliamo, in questo caso, di un giocatore più esperto rispetto a Yan Couto, che ha già fatto sapere al proprio club di voler cambiare aria dopo aver giocato tanti anni in Francia. Indiscrezioni confermate anche da Orazio Accomando, giornalista di DAZN.