Affare fatto per la Juventus: tripla ufficialità in arrivo

0
23

Affare fatto per la Juventus, l’annuncio potrebbe arrivare già nei prossimi giorni: ecco quanto intascheranno i bianconeri.

La Juventus si è congedata dal campionato con una vittoria, la prima dopo oltre un mese, contro il Monza di Raffaele Palladino. Prima Federico Chiesa e poi Alex Sandro – il brasiliano era alla sua ultima presenza con la maglia bianconera – hanno regolato i brianzoli, salvi da tempo e senza obiettivi concreti.

Affare fatto per la Juventus: tripla ufficialità in arrivo
– Juvelive.it (Lapresse)

Sostanzialmente poco più di un’amichevole, dal momento che la Vecchia Signora era già sicura di chiudere tra le prime cinque. E quindi di aver in tasca un pass per la prossima Champions League, competizione che Danilo e compagni non giocano da novembre 2022. La partita con il Monza però potrebbe essere stata anche l’occasione per concludere definitivamente l’affare Di Gregorio, che molto probabilmente sarà il primo acquisto vero della Juventus in vista del prossimo mercato estivo. Il portiere biancorosso, premiato come il migliore nel suo ruolo, era in cima ai desideri del responsabile dell’area tecnica bianconera Cristiano Giuntoli, pronto ad esaudire una prima richiesta del nuovo allenatore.

Affare fatto per la Juventus, Di Gregorio “pagato” coi soldi delle cessioni di Rovella e Pellegrini

Stando agli ultimi rumors, infatti, pare che il nome di Di Gregorio fosse stato suggerito a Giuntoli proprio da Thiago Motta, che presto prenderà il posto lasciato vacante da Massimiliano Allegri.

Juventus, Thiago Motta ha chiamato il prossimo acquisto: “Vieni a fare il titolare”
Di Gregorio – Juvelive.it (Lapresse)

Di Gregorio, dunque, potrebbe già scalzare Wojciech Szczesny, attuale numero uno della Juventus. Il club di via Druento si prepara a versare nelle casse del Monza circa 20 milioni di euro, la stessa cifra che, su per giù, intascherà nei prossimi giorni dalla Lazio per via delle cessioni di Luca Pellegrini e Nicolò Rovella, due che hanno chiuso la stagione in maglia biancoceleste.