Voltafaccia e niente firma: Juve-Milan a costo zero

0
26

Sta ormai per iniziare il mese di giugno con la Juventus che ha già lo sguardo inevitabilmente proiettato al futuro.

La squadra bianconera in questa stagione che ormai si è conclusa è riuscita ad ottenere quanto si sperava all’inizio della scorsa estate. È stata capace di conquistare la vittoria nella finale di Coppa Italia contro l’Atalanta ma soprattutto è riuscita ad ottenere la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Voltafaccia e niente firma: Juve-Milan a costo zero
(LaPresse)

Un traguardo fondamentale per la Juventus non solo per il prestigio sportivo che garantisce la partecipazione a questo torneo, ma soprattutto per le risorse economiche che porterà delle casse del club. I soldi che arriveranno serviranno alla dirigenza per allestire un calciomercato di spessore. I bianconeri devono assolutamente rinforzare tutta la loro rosa, per cui il direttore Giuntoli dovrà essere bravo a pescare in giro per il mondo i giocatori adatti alle idee di gioco del nuovo allenatore chiamato a prendere il posto di Allegri.

Juventus, idea Spinazzola a parametro zero

Anche se i bianconeri possono contare su nuove risorse economiche, anche quest’estate la dirigenza guarderà con particolare attenzione alla lista dei futuri parametri zero, quei calciatori che possono essere ingaggiati senza spendere nemmeno un euro per il loro cartellino. Di occasioni in giro del resto ce ne sono diverse.

Tra queste c’è anche Leonardo Spinazzola e lo ha confermato anche il giornalista Fabrizio Romano. Il laterale ha l’accordo con la Roma in scadenza il prossimo 30 giugno e non c’è aperta alcuna trattativa per il rinnovo. Ecco perchè la Juventus potrebbe farsi avanti per riportarlo a Torino presentando una offerta per ingaggiarlo a zero, anche se ci sarebbe da battere la concorrenza del Milan.