Ultim’ora, annuncio Hamilton: rivoluzione epocale in Formula 1

0
20

Lewis Hamilton alle prese con una proposta che potrebbe cambiare per sempre la storia della Formula 1, una vera rivoluzione

Il campione britannico si è sbilanciato riguardo un argomento che tiene banco in queste ore. Bisogna porre rimedio ad un problema che va avanti davvero da troppo tempo e ognuno ci sta mettendo del suo con le proposte.

Hamilton sa come ravvivare il GP di Monaco
L’annuncio di Lewis Hamilton fa discutere (JuveLive – ANSA)

Nell’ultimo week end è andato in scena un Gran Premio che definire irrinunciabile per la storia della Formula 1 è poco ma che sta diventando spesso troppo noioso per gli appassionati. Parliamo di Montecarlo e della gara tra le stradine del Principato, tanto esaltanti al sabato in qualifica, quanto monotone durante la domenica. Una lunga processione in fila indiana dove tentare un sorpasso è praticamente impossibile. Si può solo cercare di indurre l’avversario in errore, sperando che colpisca qualche muretto con la propria monoposto.

Tra l’altro le attuali macchine del Circus sono molto più grandi di quelle di alcuni anni fa e questo non fa altro che ridurre ancor di più lo spazio a disposizione per eventuali attacchi. Alla fine quello del 2024 rimarrà per sempre il GP di Leclerc, alla sua prima vittoria in casa propria e con un sapore speciale. Visto il terzo posto di Sainz è sicuramente un appuntamento da ricordare per la Ferrari, che dal 1979 non vedeva un suo pilota ottenere pole e successo a Monaco.

Lewis Hamilton, la sua idea per ravvivare il GP di Monaco: “Tre pit-stop obbligatori”

Molto meno divertente è stato il week end per Lewis Hamilton, uno che ama il Principato e che lì ha vinto per ben 3 volte in carriera. L’inglese della Mercedes è partito in settima posizione, alle spalle di Verstappen e lì è rimasto per tutta la domenica.

La proposta di Lewis Hamilton
Lewis Hamilton lascia tutti di stucco (JuveLive – ANSA)

Ma cosa servirebbe per ravvivare un po’ la situazione? In molti se lo sono chiesto e lo stesso Hamilton sembra aver trovato una possibile soluzione. Secondo quanto riportato dal sito Racingnews365.com, per il baronetto ci sarebbe un solo modo per aggiungere un minimo di pathos: “Credo che l’obbligo di effettuare tre pit-stop ai box  renderebbe tutto più interessante”. 

Ovviamente sapere di dover fermarsi per tre volte toglierebbe di mezzo molte strategie e accorgimenti che rallentano il ritmo della gara. Con un passo più veloce si vedrebbero magari anche più errori e di conseguenza più cambi di posizione. Di certo Liberty Media dovrà riflettere sul da farsi, considerando che in quest’ultima edizione c’è stato il record negativo di sorpassi dal 2021 (solo quattro).