Thiago Motta lo mette alla porta, cessione lampo: 25 milioni alla Juve

0
31

Un addio già definito per la prossima sessione di calciomercato: Thiago Motta lo scarica, arrivano 25 milioni

Il calciomercato bianconero inizia già a prendere forma e a determinarlo, oltre alla linea dettata dai vertici di casa Juventus, vi sono anche le direttive indicate dal neo allenatore Thiago Motta.

Thiago Motta lo scarica: Juve, arrivano 25 milioni
Addio Juve: sarà ceduto a breve (Ansa) – Juvelive.it

L’ex centrocampista, pronto a subentrare dopo il deludente triennio con Allegri in panchina, avrà potere decisionale sulle scelte di mercato che Giuntoli dovrà portare avanti da qui ai prossimi mesi. Ed in tal senso, il focus sarà in primis sulle cessioni: perché in casa bianconera il tesoretto che servirà per le entrate deriverà necessariamente dagli addii.

Primo tra tutti, ed ormai da settimane parecchio scontato, quello di Adrien Rabiot. Nonostante i colloqui continui con la mamma agente Veronìque, pare che non vi sia più nulla da fare. Il nazionale francese saluterà a parametro zero e nel suo futuro potrebbe esservi la Premier League: sono diverse, infatti, le big inglesi pronte a puntare su di lui.

Un settore del campo che certamente registrerà almeno un addio importante è l’attacco. Con Vlahovic che potrebbe rinnovare visto anche l’addio di Allegri, il sacrificato rischia di essere Federico Chiesa.

Secondo ‘Sportmediaset’ al momento però la società piemontese non potrebbe chiedere più di 40 milioni di euro per il suo cartellino: la scadenza contrattuale ferma al 2025 parla chiaro.

Ma il noto portale parla anche di un’altra potenziale cessione nelle prossime settimane che Thiago Motta sarebbe pronto a confermare senza troppe remore.

Addio da 25 milioni: decide Thiato Motta

Allenatori diverse, scelte differenti. Ed anche il modo di giocare imposto da Thiago Motta sarà molto diverso da quello di Allegri. Così come chi era un pilastro per il livornese, potrebbe non esserlo per l’ex PSG.

Thiago Motta lo scarica: Juve, arrivano 25 milioni
Thiago Motta non lo vuole: cessione lampo (Ansa) – Juvelive.it

Ed è il caso di Weston McKennie che, dopo essere rientrato a Torino dopo lo sfortunato prestito al Leeds, è finito per diventare uno degli insostituibili di Allegri. 38 presenze complessive in stagione, ben 10 assist. Numeri che però non serviranno al talento texano per rimanere a Torino.

Sembra, secondo ‘Sportmediaset’, che davanti ad una proposta da almeno 25 milioni di euro il centrocampista texano possa finire per fare le valigie e lasciare la Torino bianconera.

Ad un anno dalla scadenza e senza rinnovo, l’americano potrebbe essere uno dei primi a dire addio alla Juventus alla riapertura del calciomercato estivo.

Con Thiago Motta pronto ad acconsentire la partenza dell’ex Schalke 04 per far spazio a nuovi investimenti futuri.