Calciomercato Juventus, maxi affare in Serie A: cambiano maglia in cinque

0
25

Calciomercato Juventus. Il direttore tecnico bianconero, Cristiano Giuntoli, inizia a tessere ‘la tela’ da consegnare poi a Thiago Motta.

Il calciomercato è ormai iniziato da un po’. Non ufficialmente, ma questo è ormai un dettaglio. Da settimane circolano voci riguardanti il futuro prossimo di tecnici e giocatori. Tassello dopo tassello le infinite voci si trasformano in notizie che attendono soltanto la conferma ufficiale.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse) Juvelive.it

Come quella che vede Thiago Motta come futuro allenatore della Juventus. Manca soltanto la firma e l’ufficialità. Poi spetterà a Cristiano Giuntoli ‘accontentare’ le richieste del tecnico italo-brasiliano. Dovrà iniziare il lavoro di tessitura dei rapporti e della trattative con gli agenti dei giocatori, in entrata ed in uscita, in casa Juventus.

Le settimane, ed i mesi, prossimi vedranno il direttore tecnico bianconero intrattenersi dal vivo, o in modalità ‘da remoto’ con uno degli agenti italiani più importanti. Agente che, all’interno della sua scuderia, racchiude profili che la Juventus amerebbe cedere per poi acquisirne di nuovi.

Alessandro Lucci ha già fissato in agenda numerosi incontri con Cristiano Giuntoli poiché numerosi sono i nomi sul tavolo di cui occorre decidere i destini. Non poco del prossimo mercato bianconero sarà deciso dall’esito di tali incontri.

In cinque cambieranno maglia

La World Soccer Agency di Alessandro Lucci sarà un riferimento costante del prossimo mercato della Juventus. Sono cinque i giocatori del noto agente che potrebbero entrare ed uscire in ottica Juventus.

Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori (LaPresse) Juvelive.it

Il primo è Riccardo Calafiori. Il centrale, classe 2002, del Bologna è obiettivo dichiarato della società bianconera, nonché regalo desiderato da Thiago Motta per il suo approdo nella capitale sabauda. La valutazione del difensore viaggia attorno ai 30 milioni di euro.

Nella trattativa tra Bologna e Juventus per l’ipotetico passaggio di Calafiori in bianconero potrebbe rientrare Hans Nicolussi Caviglia, classe 2000, centrocampista da poco entrato nell’agenzia di Lucci ed assai apprezzato dal direttore tecnico felsineo, Giovanni Sartori.

Il possibile scambio Calafiori-Nicolussi Caviglia è però soltanto parte del sostanzioso programma di lavoro che vedrà seduti allo stesso tavolo Giuntoli e Lucci. In casa Juventus vi sono, infatti, tre giocatori, della scuderia dell’agente, pronti a salutare la Continassa.

Per Moise Kean e Filip Kostic l’addio alla Juventus è pressoché certo, mentre per Mattia Perin occorrerà aspettare la decisione finale del numero uno bianconero, Ted Szczesny. L’arrivo di Michele Di Gregorio in maglia bianconera ha di fatto mutato la gerarchia dei numero uno della Juventus. Uno tra Szczesny e Perin dovrà andar via.

Valutazioni economiche, ma non soltanto, renderanno queste trattative non facili da portare in porto in tempi brevi. Si prospetta una lunga, e caldissima, estate per Giuntoli e Lucci.