Ufficiale Sinner, grande stupore al Roland Garros: cosa succede

0
27

Jannik Sinner sulla bocca di tutti, grande stupore per quanto accade all’azzurro: l’annuncio ufficiale che lascia tutti senza parole

L’attenzione di tutta l’Italia sportiva, e non solo, è su Jannik Sinner, e non potrebbe essere altrimenti. Nell’ultimo anno, i passi avanti dell’altoatesino sono stati sempre più evidenti, al punto che adesso il 22enne bussa alla vetta del ranking ATP.

Sinner, che stupore al Roland Garros
Jannik Sinner ancora una volta suscita grande sorpresa attorno a sé (fonte: © LaPresse) – Juvelive.it

Un traguardo che potrebbe tagliare già alla fine del Roland Garros, se i risultati fossero dalla sua parte. Dipenderà dal rendimento suo e di Novak Djokovic, il diretto rivale. Entrambi, stanno cercando, per motivi diversi, di trovare la migliore condizione, non essendo arrivati al massimo a Parigi.

Le due gare di Sinner con Eubanks e Gasquet sono state incoraggianti, dal punto di vista della tenuta atletica e delle soluzioni di gioco trovate, per non spendere troppe energie. Uno scenario che già così fa sorridere i tifosi per il prosieguo della stagione. Dopo Parigi, ci sono almeno altri due grandi obiettivi per Jannik: Wimbledon e le Olimpiadi.

Sicuramente, lui ci tiene a giocare il più possibile e a farlo sempre per vincere, ma sa di non dover avere fretta. Per la vetta del ranking, se non sarà adesso, ci sarà sicuramente occasione in un prossimo futuro. Ogni volta che scende in campo, appare sempre più chiaro.

Sinner già incoronato numero uno del mondo: “Lo sarà per tanti anni”

E lo chiarisce chi ha avuto a che fare con lui sul terreno di gioco, trovandoselo di fronte. Il francese Richard Gasquet, vecchia gloria del circuito ed ex numero 7 al mondo, è rimasto impressionato da Jannik.

Sinner incoronato numero uno del mondo
Jannik Sinner, il primato nel ranking ATP è solo questione di tempo: arriva l’investitura definitiva (fonte: © LaPresse) – Juvelive.it

Nel match andato in scena allo Chatrier, Sinner ha regalato spettacolo con una serie di colpi di altissima scuola, che hanno scatenato i boati del pubblico. Gran parte dell’impianto tifava naturalmente per il padrone di casa Gasquet, ma era impossibile non ammirare le giocate dell’azzurro.

A fine partita, Gasquet ha riservato parole bellissime nei confronti di Sinner: “E’ stato fantastico giocare su questo campo, di sera, per affrontare il numero due del mondo. E’ un grandissimo giocatore, ha tutto per restare in vetta per molti anni. Sono sicuro che lui e Alcaraz saranno il numero uno e il numero 2 per tanto tempo. Gioca di rovescio come Djokovic, ma ha anche un ottimo dritto e un ottimo servizio”.