Il grave infortunio cambia tutti i piani: alla Juventus con lo sconto

0
23

Calciomercato Juventus: il grave infortunio cambia tutti i piani del club che ieri ha chiuso la stagione. La necessità potrebbe aprire le porte allo sconto 

Ieri pomeriggio si è ufficialmente chiuso il campionato italiano con la vittoria della Fiorentina a Bergamo. Ma la notizia non è questa, ovviamente: purtroppo Scalvini dovrà rinunciare alla convocazione all’Europeo dopo la lesione del legamento crociato.

Il grave infortunio cambia tutti i piani: alla Juventus con lo sconto
Motta, prossimo allenatore della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Un peccato per Spalletti (al giocatore vanno i nostri migliori auguri per una veloce e completa guarigione) e un problema importante per Gasperini, che per almeno tutta la prima parte della prossima annata dovrà inventarsi qualcosa. O, per meglio dire, dovrà cercare un difensore duttile sul mercato per affrontare il campionato e la Champions League. Insomma, un rebus. Non che all’Atalanta servino soldi, evidente che la gestione della famiglia Percassi sia stata clamorosa, però un investimento dietro non era sicuramente preventivato per uno stop del genere. Quindi, magari, potrebbero anche aprire le porte ad uno “sconto” per quello che, senza dubbio, è un obiettivo della Juventus.

Calciomercato Juventus, Koopmeiners con lo sconto

Il nome ovviamente è quello di Koopmeiners, obiettivo reale di Giuntoli, che ha iniziato da un poco di tempo una vera e propria trattativa con i nerazzurri di Bergamo. Dai 50 milioni di euro che erano preventivabili, si è passati ai 70 degli ultimi giorni. Una cifra enorme, che la Juve non può investire.

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners (LaPresse) – Juvelive.it

Ma magari questo infortunio, che come detto prima potrebbe costringere Percassi ad aprire il portafoglio per un innesto dietro, potrebbe anche aiutare Giuntoli in quello che è il suo obiettivo: avendo comunque la necessità di prendere un difensore, l’Atalanta potrebbe “accontentarsi” di una decina, quindici, milioni di euro in meno per il centrocampista olandese.