Altro che Chiesa, scambio stellare tra Juve e Napoli: Giuntoli convince Conte

0
28

Scambio di mercato tra Juventus e Napoli ma non riguarda Chiesa: la mossa di Giuntoli che può far piacere a Conte

Si intrecciano ancora una volta le strade di Juventus e Napoli, legate da una rivalità a distanza che in questi anni ha scritto pagine di storia del nostro campionato. Per entrambe, la prossima stagione sarà cruciale per le rispettive ambizioni.

Giuntoli convince Conte per lo scambio tra Juve e Napoli
Cristiano Giuntoli al lavoro per uno scambio a sorpresa con il Napoli (fonte: © LaPresse) – Juvelive.it

Sia i bianconeri che gli azzurri annunceranno a breve il nuovo allenatore. Si tratterà di Thiago Motta per i torinesi e di Antonio Conte per i partenopei, due strade diverse per andare a caccia del primato. Grande curiosità e attesa per i nuovi cicli, che partendo da presupposti diversi dovranno portare le due squadre a lottare per lo scudetto.

Riflettori puntati, e non potrebbe essere altrimenti, su Cristiano Giuntoli, il ds che è stato tra i protagonisti dello scudetto del Napoli nel 2023 e ora proverà a ripetersi a Torino. Nelle sue mani i destini dei bianconeri. E per rinforzare la squadra, si guarda a diversi giocatori proprio del Napoli, anche se la cosa è reciproca.

In discussione la posizione di Federico Chiesa, con un rinnovo difficile. Tra gli estimatori, non a caso, gli azzurri. Si è vociferato anche di un possibile scambio con Di Lorenzo, in rotta con i campioni d’Italia uscenti. Ma Giuntoli avrebbe invece in mente un’altra operazione.

Juventus, Djalo sul piatto per un giocatore del Napoli: di chi si tratta

Una differente ipotesi di scambio potrebbe portare a Napoli Tiago Djalo, che la Juventus aveva acquistato a gennaio. Il difensore però è sceso in campo con i bianconeri solo per pochi minuti all’ultima giornata.

Juventus, scambio con il Napoli: c'entra Djalo
Tiago Djalo può lasciare la Juventus dopo appena sei mesi, ecco chi arriva dal Napoli (fonte: © LaPresse) – Juvelive.it

Riflessioni in corso su di lui e l’intenzione di usarlo come pedina di scambio. Si tratta di un difensore che potrebbe fare comodo ad Antonio Conte, per il quale il Napoli dovrà cercare almeno un paio di innesti di livello in retroguardia, viste le difficoltà difensive dell’ultimo anno.

D’altro canto, Giuntoli vorrebbe, a Torino, un suo vero e proprio pupillo. Si tratta di Alessandro Zanoli, esterno destro di grande talento, ma che al Napoli non è mai riuscito a imporsi, venendo spesso ceduto in prestito. Operazione che potrebbe andare in porto, previo assenso del nuovo allenatore degli azzurri, che però prima vorrà valutare compiutamente la rosa a disposizione.