Il bomber lascia la Juventus: scambio ‘apparecchiato’

0
14

Sono giorni molto caldi in casa Juventus dove si sta cercando di programmare nel migliore dei modi le mosse future del club.

Non ci sono dubbi sul fatto che la dirigenza si sia posta come obiettivo il voler rinnovare e rinforzare una squadra che nel prossimo campionato avrà l’obbligo di tornare a lottare per la conquista di quello scudetto che ormai manca da troppo tempo nella bacheca juventina.

Il bomber lascia la Juventus: scambio 'apparecchiato'
(ansa)

Ancora la dirigenza deve compiere però un passo fondamentale, quello della nomina del nuovo allenatore. Anche se sembra ormai scontato l’arrivo in panchina di Thiago Motta, individuato come erede di Massimiliano Allegri. Toccherà a lui cercare di aprire un nuovo ciclo vincente. E cercare di far gioire i tifosi della Juventus, facendosi strada sia nel campionato di serie A che in Champions League, dove finalmente si tornerà a giocare.

Juventus, Milik in uscita? Turchia possibile destinazione

In questi giorni come detto si sta parlando molto di possibili arrivi in casa Juventus, dove c’è la necessità di accogliere dei volti nuovi in tutte le zone del campo. Ma si deve anche parlare delle possibili cessioni che potrebbero esserci.

Il bomber lascia la Juventus: scambio 'apparecchiato'
Arkadiusz Milik (LaPresse)

Il giornalista Maurizio Russo rivela su X una possibile trattativa dei bianconeri. “Il Besiktas prepara un’offerta da circa 5 milioni per Arek Milik. I bianconeri lo valutano quasi il doppio, ma potrebbero chiedere in cambio un diritto di prelazione sul giovane Semih Kilicsoy. Da capire se il polacco accetterebbe la Turchia” sono le sue parole. Certo è che il centravanti potrebbe essere ceduto solo nel momento in cui la Juve avrà tra le mani una alternativa valida.