Juventus, accordo e firma UFFICIALE: Giuntoli ne ha preso un altro

0
400

Juventus, accordo e firma UFFICIALE: può finalmente sorridere il responsabile dell’area tecnica. Ecco la nota. 

I tifosi bianconeri non stanno nella pelle. Non vedono l’ora di scoprire i nomi dei rinforzi che il responsabile dell’area tecnica Cristiano Giuntoli sceglierà per far sì che la Juventus diventi ancora più competitiva. Il prossimo anno servirà necessariamente alzare l’asticella, dal momento che la Signora sarà impegnata su più fronti.

Juventus, accordo e firma UFFICIALE: Giuntoli ne ha preso un altro
Giuntoli – Juvelive.it (Lapresse)

La differenza tra una stagione con le coppe e una senza è parecchia. Ecco perché Giuntoli è chiamato ad allungare la rosa e regalare quante più alternative possibili al prossimo allenatore bianconero, che quasi certamente sarà Thiago Motta. Per l’ufficialità bisognerà aspettare la prossima settimana ma l’accordo con l’ormai ex tecnico del Bologna è stato trovato da tempo e manca solamente la fatidica firma sul contratto. Le aspettative su di lui sono inevitabilmente molto alte dopo il grande campionato con gli emiliani, traghettati addirittura in Champions League nonostante fossero partiti con l’obiettivo di una salvezza tranquilla. Motta arriva a Torino con la fama – scomoda – di “predestinato” ma dovrà comunque fare i conti con pressioni enormi, non paragonabili a quelle che aveva in Emilia.

Juventus, accordo e firma UFFICIALE: Pompilio nuovo dirigente bianconero

Nel frattempo, si arricchisce di un nuovo elemento la “squadra” di Giuntoli, che ha fatto di tutto per portare a Torino uno dei suoi collaboratori più fidati, Giuseppe Pompilio.

L’ufficialità è appena arrivata, con la Juve che ha pubblicato la notizia sui suoi canali social. “Juventus dà il benvenuto a Giuseppe Pompilio, che lavorerà a stretto contatto con Cristiano Giuntoli”, si legge nella breve nota. Si tratta di uno dei dirigenti più preparati del nostro calcio, insieme a Giuntoli uno dei principali artefici della crescita del Napoli, arrivato a vincere uno storico scudetto. Pompilio avrebbe potuto arrivare a Torino già lo scorso anno ma ha preferito rispettare il contratto che lo legava al club partenopeo.